Borussia Dortmund, Gotze regala maglie a bambine deluse dal mercato

Due bambine tifosissime del Borussia Dortmund erano deluse dalle cessioni di Dembelé e Mor. Mario Gotze riesce però a trovare un modo dolcissimo per consolarle.

Gotze regala due maglie a due bambine deluse dal mercato del Borussia Dortmund

1k condivisioni 13 commenti

di

Share

Gioie e dolori. Durante il calciomercato si provano emozioni del tutto incoerenti fra loro. Il problema è viverli nell’ordine giusto. Perché se c’è amarezza a fine mercato è grave. Se si sorride all’inizio della finestra di trasferimenti può essere controproducente. Perché ci si può rilassare e perché le cessioni sono dietro l’angolo.

Le emozioni dei tifosi maturi sono basate anche su questioni tattiche. Certo, se viene ceduto un giocatore al quale si è legati sentimentalmente ci si resta male. Ma se è un panchinaro la cessione, col tempo, verrà comunque elaborata. Per i bambini invece il discorso è completamente diverso. Perché vivono il calcio in maniera diversa.

I bambini non fanno ragionamenti tecnico-tattici, per loro parla solo il cuore. Valgono solo i sentimenti. Lo dimostra la storia di due tifose del Borussia Dortmund. Due sorelle di nome Olivia (8 anni) ed Emely (11). Lo scorso natale avevano ricevuto in regalo la maglietta del Borussia Dortmund. Ognuna la sua. Con due nomi diversi stampati sulla schiena.


Borussia Dortmund, Gotze consola due bambine deluse dal mercato

Problmea: i due giocatori erano Dembelé, passato al Barcellona, e Mor, che invece giocherà per il Celta Vigo. Maglie da buttare dunque, perché nessuno dei due è più giocatore del Borussia Dortmund. E per Olivia ed Emely scoprirlo è stata una vera a propria tragedia. Fino a quando è intervenuto Mario Gotze a salvare il loro umore.

Quando il campione tedesco ha letto la storia delle due bambine sulla Bild, ha deciso di trovare il modo di consolarle. Gotze ha quindi utilizzato la proprio pagina ufficiale facebook per mettersi in contato con i genitori delle due sorelline. E il suo messaggio sta facendo il giro dei social.

Tifosi tristi all'inizio della stagione sono un No Go, non siamo il signor Watzke ma io e Schmelzer vi regaliamo volentieri due magliette nuove.

Ed ecco che Gotze e Schmelzer si sono mossi ottenendo l’indirizzo delle bambine e mandando loro delle maglie autografate. Molto meglio di quelle comprate di Dembelé e Mor. E almeno queste due bambine hanno chiuso il mercato con gioia, dopo i dolori degli ultimi giorni…

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.