WWE Raw - Faccia a faccia tra Cena e Reigns. Prove di Bullet Club?

John Cena e Roman Reigns firmano il contratto per No Mercy. Battle Royal per sfidare The Miz, Finn Balor collabora con Anderson e Gallows.

WWE Raw, faccia a faccia tra Roman Reigns e John Cena

246 condivisioni 1 commento

di

Share

Direttamente da Memphis, Tennessee, va in onda la nuova puntata di WWE Raw, che come sempre vi racconteremo nella rubrica WWE-ek Raw su FOX Sports. È una puntata importante, la seconda dopo Summerslam.

Fari puntati ovviamente su John Cena e Roman Reigns, per una nuova rivalità cominciata con l'approdo nel roster rosso del leader della Cenation.

La scorsa settimana i due hanno combattuto però fianco al fianco, con qualche malinteso di troppo soprattutto nel finale. Non resta che vedere quali sviluppi ci riservi la nuova puntata, nella quale c'è grande attesa pure per il rematch di Summerslam tra Sasha Banks e Alexa Bliss.

WWE Raw

La puntata si apre con l'ingresso di The Miz e il Miztourage. Il Magnifico prende il microfono, inizia a parlare e viene immediatamente interrotto dall'ingresso di Kurt Angle.

Il General Manager dice di sapere cosa voglia il campione intercontinentale, cioè maggiore considerazione visto che a Summerslam non ha difeso il titolo. Lo farà però la prossima settimana, contro il vincitore di una Battle Royal che si svolgerà immediatamente!

15-Man Battle Royal

Il primo match di WWE Raw è dunque una Battle Royal a 15 uomini, con tutti che si lanciano immediatamente addosso a Big Show per tentare, invano, di eliminarlo. Ci riescono solo Gallows e Anderson, alleandosi con Finn Balor. Si va verso il ritorno del Bullet Club?

Lentamente questo viene diviso, con il solo Demon King a rimanere in corsa. Viene eliminato anche lui da un'interferenza di Bray Wyatt, che evidentemente ha ancora un conto in sospeso dopo la sconfitta di Summerslam.

Vanno avanti così Bo Dallas e Curtis Axel, aiutati a bordo ring da The Miz. Alla fine però vengono eliminati entrambi da Jason Jordan, che a sua volta viene lanciato oltre la terza corda Jeff Hardy. E sarà proprio lui il prossimo sfidante!

Enzo Amore vs Noam Dar

Nel secondo match in programma c'è Enzo Amore, che dopo essersi preso il merito dell'infortunio di Big Cass (reale, rischia 6 mesi di stop), annuncia il suo passaggio nei pesi leggeri a 205 Live e il suo prossimo avversario: Noam Dar.

L'incontro viene deciso in modo rapido e convincente dalla Eat Defeat di Enzo Amore, che si prende così la vittoria. Subito dopo viene intervistato il campione dei pesi leggeri Neville, che dice di non avere paura del nuovo possibile rivale.

Brock Lesnar sul ring

Il campione Universale Brock Lesnar sale sul ring accompagnato come sempre dal suo avvocato Paul Heyman, che lo presenta a suo modo. Poi parla della straordinaria vittoria di a Summerslam e rende onore a Braun Strowman, ribadendo però la leadership del suo assistito, rientrato sul ring per riprendersi il titolo.

Seth Rollins vs Cesaro

Andiamo avanti con il programma, che prevede la sfida tra Seth Rollins contro Cesaro: viene vinta dallo svizzero che dopo un Uppercut riesce a schienare l'avversario. Successivamente Sheamus sfida Dean Ambrose, che accetta immediatamente.

Sheamus vs Dean Ambrose

The Lunatic Fringe porta in parità la contesa mista tra campioni di coppia e sfidanti, vincendo contro l'irlandese con la sua Dirty Deeds.

Mickie James vs Emma

Il match femminile, replica di quanto accaduto la settimana scorsa a WWE Raw, viene vinto a sorpresa da Emma, che batte la pluricampionessa femminile e poi inizia a insultarla ripetendo "te l'avevo detto".

Le firme di John Cena e Roman Reigns

John Cena e Roman Reigns sono insieme sul ring per firmare il contratto del loro incontro a No Mercy, un lungo segmento in cui i due si sfidano al microfono con termini anche molto duri.

I toni si accendono, Roman Reigns fa volare la scrivania e sembra che tutto lasci presagire a uno scontro imminente tra i due.

Vengono però interrotti dall'ingresso a sorpresa di Gallows e Anderson. E Kurt Angle ne approfitta per indire un match tra i due nuovi arrivati e la "coppia" formata da John Cena e Roman Reigns. E a vincere sono proprio questi ultimi due, con una Spear e una AA contemporanee.

Backstage

Dopo che Elias Samson ci delizia con le sue canzoni e aver attaccato senza motivo Pelvis Wesley, The Miz ci dice che a suo giudizio Jeff Hardy non meriti affatto la chance di affrontarlo, mentre Sasha Banks accusa Alexa di essere brava nelle parole e nei giochetti, ma un po' meno sul ring.

Sasha Banks (C) vs Alexa Bliss

Il Main Event della serata però dimostra il contrario, perché nel match per il titolo di campionessa femminile di WWE Raw a vincere è proprio Alexa Bliss, che si prende la cintura per la quarta volta nella sua carriera.

Dopo un Superplex impressionante, Alexa viene imprigionata nella Bank Statement, ma dopo essere riuscita a eluderla chiude il discorso con la sua Ddt. 

Al termine dell'incontro sale sul ring Nia Jax, che fa i complimenti ad Alexa e poi colpisce Sasha Banks, che si stava rialzando. Dopo porta in trionfo l'amica, mettendola sopra le sue spalle. Subito dopo però esegue l'Electric chair drop e con la campionessa al tappeto alza la sua cintura. Il messaggio è stato mandato, altro che amiche...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.