Formula 1, a Monza il teatro perfetto per la sfida Vettel-Hamilton

C'è attesa per il Gran Premio d'Italia, la Ferrari gioca in casa. Sette i punti di vantaggio di Seb sul pilota Mercedes, che cerca il bis dopo Spa. Info e programma.

Formula 1 Monza, duello Vettel-Hamilton

108 condivisioni 1 commento 0 stelle

di

Share

Benvenuti nel magico mondo di Monza, benvenuti in uno dei parchi da corsa più belli, storici e affascinanti della Formula 1. E quale miglior scenario, se non le curve del circuito lombardo, per assistere al duello mondiale tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton?

Dopo Spa, dove l’inglese si è imposto sul tedesco, il distacco in classifica si è accorciato. Seb arriva in Italia con 7 punti di vantaggio su Lewis. Da tempo non si vedeva una sfida al titolo così tirata. La Ferrari gioca in casa: si sogna la vittoria, magari una doppietta davanti ad un pubblico già pronto a colorarsi di rosso con indumenti di ogni genere.

La stagione di Formula 1 è entrata nel vivo dopo le vacanze: mancano 8 gare alla fine, niente più soste, ci sarà da trattenere il fiato da qui ad Abu Dhabi, ultimo Gran Premio del 2017.

Formula 1 Monza, la sfida sul circuito italiano
Formula 1 Monza, Vettel-Hamilton la sfida ora è in Italia

Formula 1, la presentazione del Gran Premio di Monza

Il Gran Premio d’Italia è arrivato alla sua 88esima edizione, 79 delle quali si sono svolte a Monza. Qui è nata e cresciuta la Formula 1. Il record di vittorie, nemmeno a dirlo, appartiene a Michael Schumacher, 5 i trionfi totali per il campione tedesco, ottenuti tutti con la tuta rossa. E Hamilton e Vettel? A pari merito in quanto a primi posti, 3 a testa. La sfida adesso li riguarda da vicino, in palio c’è un Mondiale. Seb ci arriva da leader, Lewis con il primo posto conquistato a Spa. I 7 punti di distacco sono briciole. Fino ad oggi nessuno ha mai vinto due Gran Premi consecutivi. E guai a dire che Monza non sia una pista adatta alle caratteristiche della Ferrari. La Rossa non teme più nessun circuito, in Belgio da sfavorita è andata forte.

Formula 1 Monza, le tribune
Formula 1 Monza, le tribune in rosso del GP d'Italia

5,793 km, 53 giri. Occhio alla variabile meteo. Attenzione anche a Bottas, Raikkonen e Ricciardo. I secondi piloti Mercedes e Ferrari sono pronti a togliere punti ai rispettivi avversari. L’australiano su Red Bull, invece, terzo a Spa e quarto in Classifica Mondiale, va sempre a caccia del podio.

Marea Rossa

Monza ha iniziato i preparativi per il Gran Premio di Formula 1 ormai da tempo. C’è voglia di esultare, una vittoria della Ferrari manca dal 2010 con Fernando Alonso alla guida. Sarebbe il trionfo perfetto perché sabato il team di Maranello festeggerà il 70esimo anniversario. Ci saranno il presidente e ad Sergio Marchionne e il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. E poi rappresenterebbe un bel regalo per Vettel e Raikkonen, freschi di rinnovo. L’anno scorso fu doppietta Mercedes con Rosberg e Hamilton, solo terzo Seb. C’è voglia di scendere subito in pista e sentire il calore dei tifosi italiani in rosso. Una marea è pronta ad inondare Monza e spingere con forza le Ferrari.

Programma e orari del Gran Premio di Monza

Venerdì 1 settembre: prove libere 1 ore 10-11.30, prove libere 2 ore 14-15.30

Sabato 2 settembre: prove libere 3 ore 11-12, qualifiche ore 14

Domenica 3 settembre: gara ore 14. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.