UFC: tutti gli scenari titolati annunciati e quelli che vorremo vedere

Tanti match titolati sono già stati annunciati da UFC e tanti altri verranno presto ufficializzati. Quanti e quali saranno i più interessanti?

UFC champions belt

138 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Saranno settimane e mesi cruciali quelli che seguiranno prossimamente per UFC. Archiviato definitivamente il "Money Match" tra Floyd Mayweather e Conor McGregor, già in questo weekend sarà già tempo di fiondarci nuovamente all'interno dell'ottagono più famoso al mondo, con una Fight Night che ci regalerà un ottimo antipasto in vista di quello che sarà il prossimo evento numerato. Due gli incontri titolati che il prossimo 9 settembre troveranno luogo a Edmonton, con Demetrious Johnson ed Amanda Nunes che difenderanno i titoli pesi mosca maschili e gallo femminili rispettivamente contro Ray Borg e Valentina Shevchenko.

4 weeks and counting @ufc 215 #andstill #recordbreaker #ufc215

A post shared by Demetrious Johnson (@mightymouse125) on

In realtà quasi tutte le categorie di peso UFC possono vantare match titolati già organizzati o comunque programmati - seppur alcuni non ufficializzati -, e questo anche grazie al discreto coordinamento studiato in passato da Joe Silva e portato successivamente avanti con alterne fortune da Sean Shelby e Mick Maynard. Se pensiamo ad esempio alle varie divisioni femminili, ci appare abbastanza chiaro il quadro dei prossimi impegni, eccezion fatta per le neonate 125 libbre che troveranno una prima regina al TUF 26, che avrà modo di affrontare poi le varie lottatrici già presenti nel roster delle diverse classi e pronte a tentar fortuna nella nuova categoria. Al già citato incontro tra la Nunes e la Shevchenko si aggiungeranno con tutta probabilità i non ancora annunciati match tra Joanna Jedrzejczyk e Rose Namajunas per i pesi paglia e quello già saltato a UFC 213 tra Cris "Cyborg" Justino e Megan Anderson per i pesi piuma.

Good to be back drilling with @zakcummings. He wishes his tights were as cool as mine 😂😂😂 @grrrl_clothing

A post shared by Megan Anderson (@megana_mma) on

Le divisioni maschili invece sono già abbondantemente ricche di match-up: detto di DJ vs Borg nei mosca, non possiamo non menzionare l'annunciato match tra ex amici della categoria pesi gallo, con il confronto tra Cody Garbrandt e T.J. Dillashaw che accenderà UFC 217. Già confermato anche il prossimo incontro titolato della categoria pesi medi, con Michael Bisping e GSP che si daranno battaglia nell'attesa che il campione ad interim Robert Whittaker recuperi dal suo infortunio. Categoria pesi massimi che potrebbe anche anche vedere una sfida tra Stipe Miocic e Cain Velasquez, ventilata ma non ancora confermata e con un Francis Ngannou che scalpita per avere la sua occasione. Prima difesa iridata di Max Holloway che dovrebbe invece opporgli l'ex campione pesi leggeri Frankie Edgar, già due volte title contender nei piuma.

Pesi leggeri che troveranno un nuovo campione ad interim dopo UFC 216, con Tony Ferguson e Kevin Lee che si giocheranno il titolo momentaneo gettando fuori dal giro che conta Khabib Nurmagomedov, che a questo punto potrebbe utopisticamente finire anche contro Conor McGregor. Nei pesi welter si ha una piccola moria di contendenti, con Tyron Woodley che potrebbe riaffrontare Robbie Lawler piuttosto che un newcomer come Jorge Masvidal - attualmente reduce da una sconfitta -, Colby Covington o Santiago Ponzinibbio. Infine i massimi-leggeri che, dopo la squalifica di Jon Jones, potrebbero trovare un nuovo re che uscirà fuori dal triangolo formato da Daniel Cormier, Alexander Gustafsson e Volkan Oezdemir, i quali possono tutti e tre vantare altissime chances di giocarsi la cintura.

UFC: gli scenari titolati che vorremmo

Ora, fatto il riepilogo di tutti quelli che potrebbero essere i possibili scenari titolati per le varie divisioni di peso UFC, è chiaro come alcuni di questi possano comunque deludere una fetta più o meno grossa di pubblico. Tra fans che spingono dalla parte di un atleta piuttosto che da un'altra, noi ci siamo divertiti a fare il nostro match-making. Ecco dunque gli incontri iridati che vorremmo vedere - o almeno quelli che non corrispondono alle possibili scelte della promotion -.

Pesi mosca maschili: Demetrious Johnson vs T.J. Dillashaw o Cody Garbrandt

Pesi gallo maschili: the same inverted - chiaramente dopo il match tra Cody e T.J -

Pesi piuma maschili: Max Holloway vs Cub Swanson

Pesi welter: Tyron Woodley vs Georges St-Piere

Pesi medi: Michael Bisping vs Robert Whittaker

Pesi massimi-leggeri: Volkan Oezdemir vs Alexander Gustafsson con Daniel Cormier primo contendente

E voi, a quali sfide titolate vorreste assistere?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.