La scommessa di Mayweather: McGregor ko prima della metà del 10/o round

Lo statunitense voleva puntare 400mila dollari sulla sua vittoria prima della metà del decimo round, ma la sua scommessa non è stata accettata. Così si è affidato a un amico.

1k condivisioni 77 commenti

di

Share

Dopo l'incontro tra Mayweather e McGregor se ne sono dette. Il dibattito non è certo finito quando l'arbitro, al decimo round, ha deciso di interrompere la contesa per TKO, dando la vittoria al pugile statunitense. Notorious subito dopo la sconfitta si è rammaricato perché avrebbe voluto più tempo a disposizione, Pretty Boy gli ha risposto immediatamente spiegandogli come l'arbitro abbia preso la decisione migliore:

Conor, ha pensato al tuo futuro.

In molti, tra coloro che hanno assistito al match, hanno pensato che Mayweather avrebbe comunque potuto chiudere prima l'incontro, senza aspettare il decimo round, adottando una tattica più aggressiva sin dalle prime fasi della sfida.

Floyd invece ha preferito attendere, lasciar sfogare McGregor, parare praticamente tutti i suoi colpi con una guardia pressoché impenetrabile e poi andare a concludere sfruttando la stanchezza del rivale. "Lo ha fatto apposta per lo spettacolo, non poteva chiudere un incontro con così tanti soldi in palio dopo pochi round", dicono e scrivono in tanti. Forse è andata davvero così, forse no. Probabilmente non si saprà mai. 

Mayweather e McGregor, una fase dell'incontro
Una fase dell'incontro tra Mayweather e McGregor

La scommessa di Mayweather: McGregor ko prima del decimo round

E intanto spunta un'indiscrezione che sta girando molto sui siti americani, confermata in particolare dall'illustre ESPN. Sabato, poco prima dell'inizio del Super Fight, Floyd ha tentato di puntare 400mila dollari (circa 330mila euro) sulla sua vittoria per KO (in Nevada è legale scommettere su se stessi) e sulla sua vittoria prima della metà del 10/o round.

Le scommesse gli sono però state rifiutate, in quanto considerate troppo specifiche. Alla fine, tramite un suo amico, pare sia riuscito a giocare comunque facendo puntare però "solo" 100mila dollari, come spiegato dallo stesso Mayweather subito dopo il match:

Credo che alla fine i miei amici abbiano scommesso quella cifra: 100 dollari sull'Under 9,5 (significa prima della metà del decimo round, ndr). Quando sono andato io non hanno accettato la mia scommessa.

Nessun complotto, nessuna farsa. Semplicemente Mayweather aveva preparato così l'incontro e voleva scommettere in base al suo gameplan. E il fatto che ne abbia parlato così apertamente basta per fugare ogni dubbio. Grazie alla sua esperienza Pretty Boy aveva previsto alla perfezione il momento in cui avrebbe vinto, l'incontro è stato infatti fermato a 1'55'' del decimo round. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.