Psg, con Neymar, Cavani e Mbappé nasce l'attacco più caro della storia

Il Paris Saint-Germain continua a infrangere record: il suo tridente è il più costoso della storia.

Neymar e Cavani esultano con il Psg, presto ci sarà anche Mbappé

2k condivisioni 39 commenti 5 stelle

di

Share

Chi era rimasto scioccato dal passaggio di Neymar dal Barcellona al Paris Saint-Germain per 222 milioni di euro, sarà rimasto ancora più a bocca aperta dopo aver visto che il club parigino non si è accontentato ed è andato a piazzare anche il secondo colpo più costoso della storia del calcio.

L'acquisto di Mbappé dal Monaco, infatti, oltre a completare un tridente da sogno con Cavani, comporterà un altro esborso monstre di 180 milioni di euro (anche se pagati con la formula del prestito con obbligo di riscatto per eludere il FPF).

Il brasiliano e il francese sono dunque, rispettivamente, primo e secondo nella classifica dei trasferimenti più cari di sempre, segno evidente della volontà del Paris Saint-Germain di recitare un ruolo di primo piano in Europa, possibilmente vincendo la Champions League. Non proprio una passeggiata, il campionato francese è stato storicamente avaro di vittorie in campo europeo e lo stesso Psg fino a questo momento ha posizionato nella propria bacheca solo una Coppa Uefa.

Paris Saint-Germain, Mbappé l'ultimo acquisto
Il primo fotomontaggio di Mbappé con il Paris Saint-Germain

Psg: Mbappé, Cavani e Neymar da record

Gli investimenti di Nasser Al-Khelaïfi intendono però ridisegnare le gerarchie e i confini della geografia del pallone e del calcio francese in generale, da sempre considerato il quinto per importanza a livello europeo dietro la Premier League, la Liga, la Bundesliga e la Serie A. Pur di provarci ha messo a disposizione di Emery una vera fuoriserie, con un tridente che non ha eguali nella storia del calcio, almeno dal punto di vista economico.

I 222 milioni di Neymar, i 180 di Mbappé e i 64 spesi per Cavani nel 2013, infatti, portano l'investimento complessivo a 466 milioni, raddoppiando addirittura il record precedente del Real Madrid, fermo a 230 con i soldi spesi per Bale (101), Cristiano Ronaldo (94) e Benzema (35).

Una responsabilità pesante, insomma, per il tecnico del Paris Saint-Germain, che oltre al tridente di fuoco composto da Mbappé, Cavani e Neymar, può contare pure su altri giocatori offensivi del livello di Draxler, Lucas Moura, Javier Pastore e Ángel Di María. Qualcuno di loro forse partirà per tentare di rimettere in regola (o almeno attenuare) i conti. Ma a prescindere da chi partirà il pacchetto offensivo sarà comunque di altissimo livello. Anzi, da record.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.