Liga, l'Athletic Bilbao batte 1-0 l'Eibar: Aduriz decide il derby

Aritz Aduriz regala il derby basco all'Athletic. L'Eibar gioca bene ma non concretizza le occasioni da gol e chiude in inferiorità numerica per l'espulsione di Joan Jordán.

215 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Finisce come lo scorso anno ad Ipurúa con l'Athletic Bilbao che batte 1-0 l'Eibar, stavolta grazie al gol del suo bomber Aduriz e alla parate provvidenziali di Kepa. Prima vittoria in Liga per il Cuco Ziganda che si riscatta dopo lo 0-0 contro il Getafe al San Mamés nella prima giornata.

L'Eibar gioca una buona partita soprattutto nel primo tempo, quando gli ospiti passano in vantaggio al loro primo tiro in porta. Gli Armeros avevano sempre vinto all'esordio in campionato davanti ai propri tifosi, e questa sconfitta suona come una vera beffa per la squadra allenata da Mendilibar.

Aritz Aduriz decide il primo derby basco stagionale. Il numero 20 si sblocca in campionato, dopo essere andato a segna già quattro volte nei preliminari di Europa League, e diventa il ventesimo marcatore di sempre nella Liga (147 gol). Ma la rete ha un altro sapore speciale per il bomber dell'Athletic Bilbao che è l'unico giocatore in attività insieme a Leo Messi ad aver segnato nelle ultime 13 stagioni.

Liga, Eibar v Athletic Bilbao: 0-1

José Mendilibar, dopo la vittoria esterna nella prima giornata a Málaga, conferma Kike García e Charles al centro dell'attacco nel 4-4-2. Il Cuco Ziganda, invece, cambia ben sette uomini rispetto alla formazione del San Mamés contro il Panathinaikos nel playoff di Europa League. La novità principale è rappresentata dall'esordio da titolare di Aduriz come punta, con il conseguente spostamento di Iñaki Williams sulla destra.

L'Eibar parte meglio ed è subito pericoloso in due circostanze: al 5' con un tiro di Ander Capa, e poi all'11' con una conclusione da fuori di Inui che sorvola la traversa. Gli Armeros giocano un buon calcio e mettono in difficoltà i rivali con il loro palleggio di qualità, basta pensare che il serbo Dmitrovic rimane inoperoso nella prima mezz'ora di gioco. L'Athletic Bilbao però è più cinico e passa in vantaggio in contropiede al 38': cross dalla destra di Iñaki Williams, Aduriz prende il tempo ai suoi marcatori e schiaccia in rete per l'1-0.

Ramis prova a far ripartire i suoi con una conclusione centrale ma Kepa blocca a terra, e il primo tempo si conclude senza altre emozioni.

Eibar v Athletic, Liga

Il secondo tempo

La ripresa inizia con una novità nelle file dell'Eibar: fuori Ruben Peña al suo posto Bebe. L'ala portoghese è subito protagonista di un tunnel ai danni di Bóveda, e qualche minuto prima era stato Iñaki Williams ad effettuare lo stesso numero a José Angel: due giocate supersoniche. Gli Ameros alzano il ritmo alla ricerca del pari e creano due chance, prima con Ramis che colpisce di testa ma non trova lo specchio della porta e poi con un tiro di Cote che impensierisce i Leoni.

Mendilibar al 62' mette in campo Sergi Enrich al posto di Inui per continuare il pressing dei suoi, ma quando Iñaki Williams e Aduriz riescono a duettare tra di loro diventano incontenibili. L'esterno classe '94 s'inventa un'azione personale che può chiudere l'incontro ma il suo tiro termina alto. Il Cuco Ziganda effettua il primo cambio al 66' con Muniaín che rileva il giovane Iñigo Córdoba.

I Leoni si salvano grazie a due grandi parate di Kepa, che festeggia nel miglior modo la fresca convocazione con la selección di Lopetegui. Il portiere basco salva due volte in 2' su Kike García, prima su una conclusione all'interno dell'area piccola e poi allungando le braccia sul secondo palo su un colpo di testa. Sergi Enrich si divora il possibile 1-1 al 84', poi durante il recupero Joan Jordán strattona Muniaín in mezzo al campo: secondo giallo per il numero 24 dell'Eibar chiude termina la sfida in 10.

Nella quarta giornata di Liga, tra 15 giorni, dopo la sosta per le nazionali, l'Athletic ospiterà il Girona a San Mamés mentre l'Eibar andrà in trasferta a Siviglia.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.