Messico, Iturbe rimandato al debutto: sbaglia gol a porta vuota

L'ex attaccante della Roma si divora un gol a porta vuota e fa disperare i tifosi del Club Tijuana. Fortunatamente per il paraguaiano la sua squadra ha vinto lo stesso.

577 condivisioni 37 commenti 3 stelle

Share

Avete presente l'esordio perfetto in un nuovo club? L'ingresso in campo a gara in corso, il gol alla prima occasione utile, l'empatia che s'instaura subito con i nuovi tifosi? Ecco, a Juan Manuel Iturbe non è successo nulla di tutto questo. L'ex attaccante della Roma, ceduto in prestito ai messicani del Tijuana (nel 2018 avranno l'obbligo di riscattarlo per 5 milioni dei euro), non ha iniziato affatto come sognava.

Il debutto è avvenuto contro il Pachuca al minuto 66, Iturbe ha preso il posto di Chavez e in pieno recupero ha avuto l'occasione di esultare. Il risultato era di 2-1 per la sua squadra, gli avversari stavano provando l'assalto finale e attaccavano a pieno organico, portiere compreso. Riconquistato il pallone, Iturbe è partito in contropiede verso la porta sguarnita, ha fatto tutto benissimo fino al tiro. Sbagliare era impossibile, eppure non ha neanche preso il bersaglio grosso.

Le reazioni dei tifosi sono state le più variopinte, tra chi piangeva e chi rideva in maniera isterica. Per fortuna di Iturbe il suo errore non ha compromesso il risultato.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.