Liga, Levante-Deportivo La Coruña 2-2: pari spettacolo a Valencia

Galiziani in vantaggio di due gol, poi rimontati dall'ottima prova dei padroni di casa. Splendida punizione di Bardhi, sul finale decisivo il rigore di Ivi. Un punto a testa.

74 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quanto divertimento allo stadio Ciutat di Valencia tra Levante e Deportivo La Coruña nella seconda giornata di Liga. Un 2-2 che premia i padroni di casa, bravi a rimontare il doppio svantaggio anche in 10. Aprono Cartabia e Sidnei per i galiziani, pareggiano i conti Bardhi e Ivi su rigore. La squadra di Ramon Lopez dimostra di saper giocare bene a calcio. Quattro punti in due partite, l’inizio è ottimo per una neopromossa.

Liga, super partenza Deportivo

Passano 5’ e il Deportivo La Coruña è già avanti. Grande azione di Andone che serve Cartabia in area zona dischetto: un gioco da ragazzi piazzarla con il mancino e fare l’1-0.

Morales risponde dall’altra parte, Ruben respinge. Che bel ritmo a Valencia. Ci prova anche Jason, un rigore in movimento: niente da fare, pallone largo di molto. In campo ci sono solo i padroni di casa, che sono sì sotto, ma giocano un bel calcio cercando il pareggio con insistenza. Eppure poco dopo la mezz’ora arriva il raddoppio degli uomini di Pepe Mel: seconda occasione, seconda rete con l’incornata di Sidnei. Il Levante dietro concede sempre tanto, per tornare in partita serve una magia di Bardhi su punizione dai 25 metri: destro a giro, tiro imprendibile.

Liga, i festeggiamenti dopo il gol
Liga, Bardhi festeggiato dai compagni dopo il gol dell'1-2

Reazione

Il Levante ricomincia a testa bassa. Morales va vicinissimo al 2-2, errore grossolano a due passi dalla porta. Altre occasioni per Jason e Bardhi, niente. Il Deportivo si chiude bene e difende il vantaggio. E quando Morales rimedia il secondo giallo e quindi l’espulsione, la rimonta sembra impensabile. Nessuno però molla: all’84’ ecco l’episodio con il calcio di rigore per il Levante. Dal dischetto Ivi non sbaglia e fa 2-2. Non c'è più tempo. Beffato il Deportivo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.