Bayern Monaco, un 50enne ruba la maglia autografata a una bambina

A una bambina di 12 anni è stata rubata la maglia del Bayern da un uomo di 50. La ragazzina era riuscita a farsela autografare dai giocatori. L'uomo è scappato.

A una bambina di 12 anni è stta rubata la maglia del Bayern Monaco firmata dai giocatori

1k condivisioni 21 commenti 5 stelle

di

Share

Facile come bere un bicchier d’acqua. O peggio ancora: come rubare le caramelle a un bambino. La notizia ha dell’incredibile. Un uomo di 50 anni ha rubato una maglia del Bayern Monaco a una bambina di 12 anni. Il perché del furto è presto detto. La ragazzina era riuscita a farsi autografare la maglia dai campioni bavaresi.

Così facendo la bambina ha fatto scattare un senso di invidia nell’uomo, che era invece stato ignorato dai giocatori del Bayern Monaco e che non era quindi riuscito a rimediare autografi. La polizia sta indagando, anche perché la dodicenne si è subito messa a piangere (sia per lo spavento che per la rabbia) lanciando l’allarme.

L’uomo dovrebbe avere circa 50 anni, essere alto fra il metro e ottanta e il metro e novanta e avere una folta barba grigia. Anche i capelli erano ormai scoloriti. Quel che sconvolge ulteriormente è che l’uomo è stato visto scappare con una donna e un bambino. Se questo è l’esempio di un padre…

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco riuscirà a vincere la Champions League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, uomo ruba maglietta a una dodicenne

La ragazzina si chiama Cheyenne ed era incredibilmente felice del fatto di aver finalmente realizzato il sogno di collezionare tutte le firma dei giocatori del Bayern Monaco su un’unica maglia.

Ero vicino alla ringhiera che ci divideva dal campo. È arrivato Thomas Müller e ha preso un sacco di maglie. Poi ce le hanno riportate ed erano tutte autografate. Quando stavo allungando la mano per prendere la mia maglia uno sconosciuto me l’ha strappata di mano. Sono rimasta così, solo in reggiseno, e non sapevo più che fare.

Derubata, delusa, affranta. E per l’uomo è stato facile come bere un bicchier d’acqua. O peggio ancora: come rubare le caramelle a un bambino.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.