Calciomercato Juventus: Strootman o Sissoko, Keita al Tottenham?

Per Marotta il giocatore laziale è una pista chiusa. I bianconeri puntano a rinforzare il centrocampo con l'olandese della Roma: Cuadrado è la chiave.

Strootman

426 condivisioni 23 commenti 4 stelle

di

Share

Beppe Marotta è stato chiaro, almeno in parte, sulle prossime mosse del calciomercato della Juventus:

Schick e Keita sono argomenti chiusi per noi, Marchisio non ha alcun mal di pancia, rimane alla Juventus e Spinazzola all'Atalanta.

Sul senegalese della Lazio, infatti, Lotito ha sentito profumo di Premier League e ha bloccato ogni trattativa con le squadre di Serie A. I motivi non sono nemmeno troppo difficili da individuare: vendendolo all'estero non rischia di trovarselo di fronte da avversario e, soprattutto, le inglesi si spaventano meno di fronte a certe cifre. 

La stagione dei bianconeri si preannuncia lunga e difficile, per questo Marotta vorrebbe piazzare ancora un colpo, possibilmente a centrocampo, anche se ieri alla presentazione del neobianconero Blaise Matuidi, che Allegri ha già fatto esordire sabato nel match casalingo vinto contro il Cagliari, ha dichiarato:

Noi siamo tranquilli e la Juventus rimarrà così com'è, a meno che non si presentino delle opportunità.

Calciomercato Juventus: Strootman o Sissoko

L'opportunità, a dire il vero, la Juventus se la sta creando da qualche giorno, da quando cioè ha iniziato a tessere con la Roma la tela che potrebbe portare a Kevin Strootman, un uomo d'ordine a centrocampo che fra campionato e Champions League potrebbe essere utilissimo ad Allegri. La trattativa, a dire il vero, si preannuncia in salita, ma la Juventus, come sempre, cerca lo spiraglio giusto.

Strootman contro la Juventus
Scambio di maglie per Strootman e Cuadrado?

Business is business e Pallotta, secondo La Stampa, potrebbe non chiudere la porta davanti a un'offerta intorno ai 45 milioni, anche se andrebbe a rinforzare una concorrente e farebbe infuriare i tifosi, già sul piede di guerra per le cessioni eccellenti di quest'estate. Nella trattativa - ecco lo spiraglio - potrebbe rientrare Juan Cuadrado, uno scardina-difese che farebbe comodo a Di Francesco e che potrebbe prendere il posto lasciato vacante dalla partenza di Salah.

Sissoko e Matuidi
Sissoko potrebbe ritrovare l'amico Matuidi nella Juventus

In alternativa a Strootman, il calciomercato della Juventus continua a battere altre piste. Ardue quelle che portano ad André Gomes e Renato Sanches, i bianconeri tengono calda quella per Moussa Sissoko, che al Tottenham - che lo pagò 35 milioni un anno fa - non si è mai ambientato. Il francese è amico di Matuidi e potrebbe essere tentato dall'idea di raggiugerlo, magari in prestito per un anno.

Keita verso il Tottenham

Keita, dunque, è un discorso chiuso per la Juventus: il giocatore potrebbe andare in Premier League e il Tottenham è in pole position. Gli Spurs sarebbero pronti a pagare senza problemi i 30 milioni che vuole Lotito, tanto che la trattativa potrebbe chiudersi in tempi brevi, altrimenti il giocatore, che dopo l'esclusione in Supercoppa non è ancora rientrato a Formello, tornerà a disposizione di Inzaghi.

Keita Balde
Keita, qui nella preparazione estiva, potrebbe finire al Tottenham

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.