Calciomercato Monaco, Mbappé sempre più lontano: litiga con Raggi

I due quasi alle mani nell'allenamento di martedì scorso, poi l'attaccante si è rifiutato di lasciare il campo. Spogliatoio contro di lui: si aspetta solo la mossa del PSG.

Calciomercato Monaco, Mbappé litiga con Raggi: PSG vicinissimo

1k condivisioni 9 commenti 4 stelle

di

Share

Kylian Mbappé è sempre più vicino al Paris Saint-Germain. Il secondo incredibile colpo di calciomercato dei parigini dovrebbe essere ufficializzato nei prossimi giorni. Tutto tranquillo? Non proprio. Perché in attesa della chiusura ufficiale, il ragazzino francese ancora alla corte del Monaco fa i capricci. L’Equipe svela il retroscena: un litigio in allenamento con Andrea Raggi avrebbe creato un terremoto nello spogliatoio. 

Leonardo Jardim, tecnico dei monegaschi, in conferenza stampa prima del match con il Metz (vinto 1-0) parlava di un Kylian messo fuori perché distratto. Invece dietro c’è una punizione per un comportamento poco maturo verso il club che lo ha reso grande.

Ovvio, sullo sfondo c’è il PSG con quei 180 milioni più bonus pronti da spendere. Mbappé sarà fuori fino alla fine del calciomercato, il rapporto con la squadra e il club è ormai ai minimi storici. Un litigio sarà l’ultimo ricordo per un calciatore che con la maglia monegasca ha segnato 27 reti in 60 presenze.

Calciomercato Monaco, Mbappé ormai fuori
Calciomercato Monaco, Mbappé aspetta solo il PSG: finito il rapporto con il club

Calciomercato, Mbappé litiga: PSG dietro l’angolo

In Francia ricostruiscono i fatti. Kylian Mbappé, in campo per allenarsi, discute con Andrea Raggi. L’italiano, uno dei senatori della rosa di Jardim, alza la voce. I due vengono quasi alle mani. Al gioiello francese viene suggerito di lasciare il campo e andare dritto negli spogliatoi.

Ordine non accolto: il resto della squadra è costretta così a concludere l’allenamento su un prato vicino. Risultato? Nessuna convocazione per Raggi (messo fuori anche lui per punizione) e Mbappé. Rapporto finito, ora si attende solo la mossa conclusiva del PSG per mettere a segno un altro colpo di calciomercato incredibile.

La situazione è ormai insostenibile, Mbappé al Monaco è diventato un caso. La squadra naviga a gonfie vele in Ligue 1 con 3 vittorie su 3 partite. La grana in casa però va risolta. Il calciomercato entra negli ultimi giorni di fuoco: c’è attesa per la stretta di mano definitiva con il PSG. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.