Liga, tra Siviglia ed Espanyol è 1-1: segna Lenglet, Muriel spreca

Muriel, acquisto più costoso della storia del club, prova a lasciare il segno con un gol all'esordio ma spreca troppo. Nel finale viene invece espulso Banega.

297 condivisioni 4 commenti

di

Share

Nella prima giornata della Liga spagnola il Siviglia pareggia in casa contro l'Espanyol per 1-1. Decidono i gol di Lenglet al 26' col pareggio ospite di Leo Baptistao al 35'. Si è dato molto da fare l'ex sampdoriano Muriel che però troppo spesso si è rivelato impreciso. Espulso Banega nel finale.

Siviglia v Espanyol, la gara

Ritmo ed emozioni fin dai primissimi minuti di gioco. Siviglia ed Espanyol danno spettacolo. Già al 2’ Leo Baptistao costringe Soria a una doppia, grande parata. Proprio il portiere del Siviglia è però costretto a lasciare il campo per infortunio. Al 21’ ci prova Nolito con un bel tiro al volo che Pau Lopez respinge in angolo. Al 23’ torna a farsi sotto l’Espanyol: bello il colpo di testa di Leo Baptistao, il portiere del Siviglia respinge in tuffo ed è determinante Kjaer ad anticipare gli avversari a porta vuota e a mandare la palla in angolo. Al 27’ sblocca la partita il Siviglia: dopo una mischia su angolo è Lenglet a colpire la palla di ginocchio e a ribadirla in porta nonostante le proteste dei giocatori dell’Espanyol secondo i quali il pallone non aveva oltrepassato la linea di porta (in Spagna non c’è né il Var né la goal line technology. Al 32’ è Muriel, acquisto più costoso della storia del club, ad avere sul piede la palla del 2-0: Naldo buca l’intervento e permette all’ex sampdoriano di calciare indisturbato verso la porta avversaria, ma Pau Lopes è attento e respinge prontamente. Al 35’ arriva il pareggio dell’Espanyol: Leo Baptistao approfitta di un clamoroso svarione di  N’Zonzi per prendere in controtempo la difesa del Siviglia e fare 1-1.

Espanyol
I giocatori dell'Espanyol festeggiano dopo l'1-1

La ripresa

Anche nel secondo tempo la partita resta molto equilibrata: al 52’ ci prova l’Espanyol con un colpo di testa di Moreno, ma il portiere è reattivo. Al 70' doppia fiammata del Siviglia: sul tiro di Jesus Navas è attento Lopes, mentre pochi secondi dopo Muriel è impreciso e scheggia la traversa. L'ex sampdoriano ci prova ancora all'80' ma il portiere avversario non si fa sorprendere. All'84' Banega viene prima ammonito per proteste e poi espulso (direttamente) per un'offesa all'arbitro. Il Siviglia però resiste anche in 10 e mantiene l'1-1. Il pareggio, tutto sommato, è il risultato più giusto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.