Calciomercato, Barcellona pronto a pagare clausola per Seri del Nizza

Il club catalano pronto a pagare la clausola rescissoria di 40 milioni del centrocampista classe 1991.

Jean Michaël Seri del Nizza: lo vuole il Barcellona

1k condivisioni 30 commenti 5 stelle

di

Share

Quando lo hanno fatto notare al tecnico del Nizza Favre, la sua faccia era tutto un programma. Non se l'aspettava, l'allenatore. Era convinto di essere riuscito a farla franca e aver conservato in organico anche per la stagione appena iniziata il centrocampista ivoriano classe '91 Jean Michaël Seri.

D'altronde il club francese aveva respinto le avances sul calciomercato di vari club, tra cui anche la Roma, trincerandosi dietro quella clausola rescissoria da 40 milioni di euro apparsa inaccessibile per molti. Molti, appunto. Ma non tutti.

Perché si dà il caso che ci sia una squadra che già di per sé non aveva problemi a spendere soldi, figuriamoci dopo averne incassati 222 in un colpo solo di calciomercato, per la cessione forzata di Neymar al Paris Saint-Germain. Già, parliamo del Barcellona ovviamente. E come rivelato da Mundo Deportivo, sembra che il club catalano abbia tutta l'intenzione di portare Seri in Spagna. Costi quel che costi.

Barcellona su Seri, centrocampista del Nizza
Seri, centrocampista del Nizza nel mirino del Barcellona

Calciomercato, Barcellona su Seri del Nizza

Come rivelato dal portale spagnolo, infatti, il Barcellona sembra essere disposto a spendere i 40 milioni di clausola rescissoria stabiliti dal Nizza pur di portare in Spagna Seri. Un'operazione complementare a quelle di Coutinho e Dembélé, ovviamente, che ricoprono ben altri ruoli nell'ipotetico scacchiere tattico di Valverde.

Il centrocampista difensivo, che abbiamo visto in azione anche nel preliminare contro il Napoli per 90 minuti, potrebbe essere acquistato la prossima settimana, per diventare così un nuovo tassello nella logica del rinnovamento dl Barcellona.

Il nuovo corso targato Ernesto Valverde ha perso subito Neymar, un pezzo da 90. Anzi, un pezzo da 222. E l'idea del club è quella di reinvestire tutti quei soldi incassati sul calciomercato, probabilmente anche di più. Metterne sul piatto 40 per stappare Seri al Nizza, potrebbe essere il primo passo. Certo, Favre non la prenderà sicuramente bene. La sua espressione in conferenza stampa parla da sola.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.