Calciomercato Chelsea, Diego Costa: "Devo tornare all'Atletico Madrid"

Il nazionale spagnolo mette i Blues alle strette e chiama il suo ex club: "Questa situazione di stallo è dovuta al Chelsea che non vuole liberarmi. Io voglio l'Atletico Madrid".

Diego Costa

1k condivisioni 21 commenti 0 stelle

Share

Irremovibile. Diego Costa non ha in mente altro che non sia l'Atletico Madrid, suo ex club che non vede l'ora di riabbracciare. "Io devo tornare all'Atletico", ha ribadito per l'ennesima volta il nazionale spagnolo in un comunicato diffuso dai media britannici (il giocatore si trova a Lagarto, sua città natale). 

Il Chelsea ora ha le spalle al muro, Conte lo ha messo fuori rosa e il club vorrebbe venderlo al miglior offerente. Ma l'attaccante non è della stessa idea:

La mia destinazione è già decisa. Io devo tornare all'Atletico Madrid - prosegue il comunicato - la prossima stagione. È evidente che questa impasse è dovuta al Chelsea che non vuole liberarmi.

Diego Costa fa trasparire serenità, è convinto che alla fine il suo ritorno a Madrid andrà in porto nonostante tutto, compreso il blocco del mercato imposto ai Colchoneros che gli impedirebbe di scendere in campo solo da gennaio 2018. 

Il Chelsea non vuole liberarmi ma credo che questa situazione - prosegue il comunicato - sarà risolta al mio ritorno in Spagna. Se l'allenatore non mi vuole, io voglio andare all'Atletico Madrid e pretendo che si trovi un accordo prima della fine del mercato. Ho rifiutato altre offerte, loro vogliono vendermi in Cina o altrove ma io andrò dove voglio io, non dove mi pagano di più.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.