Wrestlemania 34: l'idea di un match 4 vs 4 tra atlete UFC e WWE

Si studia la possibilità di dare vita a una sfida tra 4 lottatrici WWE e altrettante UFC nella prossima edizione di WM a New Orleans.

Charlotte Flair e Ronda Rousey, possibili protagoniste della sfida

218 condivisioni 6 commenti 5 stelle

di

Share

Già a Summerslam, uno dei quattro "big four" della World Wrestling Entertainment (cioè i Pay-Per-View più longevi insieme a Royal Rumble, Survivor Series e Wrestlemania) in programma il prossimo 20 agosto, c'è stata la possibilità (ancora non del tutto esclusa, a dir la verità) di un match misto tra la wrestler WWE Becky Lynch e la campionessa UFC Cris Cyborg.

I loro battibecchi via social non sono passati inosservati agli appassionati e la brasiliana, fresca detentrice della cintura dei pesi piuma nelle arti marziali miste, ha chiesto pubblicamente a Triple H di chiamarla per una sfida con Becky Lynch in vista di Summerslam.

Non sono arrivati segnali sotto questo punto di vista e, a meno di clamorose sorprese dell'ultim'ora, la proposta non dovrebbe essere stata esaudita. Ciò non significa però che gli incroci tra UFC e WWE siano stati esclusi a priori dalla compagnia di Stanford. Anzi, sembra proprio che i vertici dell'azienda più importante del mondo del wrestling stia pianificando qualcosa di ancora più grande in vista delle Survivor Series o, meglio ancora, di Wrestlemania 34, cioè l'evento dell'anno per la disciplina, che in questa occasione si svolgerà il prossimo 8 aprile 2018 a New Orleans, Louisiana.

Wrestlemania 34, match femminile tra UFC e WWE?

Oltre alla diatriba verbale tra Becky Lynch e Cris Cyborg, ce n'è infatti anche un'altra (molto meno rumorosa e diretta) che va avanti parallelamente ormai da mesi. È quella tra Charlotte, wrestler WWE figlia della leggenda Rick Flair, e Ronda Rousey, ex campionessa UFC dei pesi gallo. Per quest'ultima non si tratta del primo approccio alla World Wrestling Entertainment, visto che già partecipò a Wrestlemania 31, quando in coppia con The Rock mise ko Triple H e bloccò il braccio di sua moglie, Stephanie McMahon.

Nei nuovi programmi, adesso, Charlotte Flair e Ronda Rousey potrebbero guidare due schieramenti, composti da 4 atlete di punta WWE e altre 4 dello stesso livello della UFC: è questa l'idea che trapela dal Wrestling Observer, che secondo le analisi potrebbe garantire grande interesse da parte del pubblico.

Da una parte Sasha Banks, Becky Lynch, Bayley e Charlotte Flair, dall'altra Ronda Rousey, Shayna Baszler, Marina Shafir e Duke. Il match tutto al femminile potrebbe andare in scena alle prossime Survivor Series del 19 novembre, oppure scalare direttamente alla 34esima edizione di Wrestlemania. Molto dipenderà anche dai tempi di recupero di Bayley, infortunatasi recentemente alla spalla e assente proprio per questo da Summerslam, dove avrebbe dovuto partecipare in qualità di prima sfidante per il titolo femminile di WWE Raw detenuto attualmente da Alexa Bliss.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.