Cristiano Ronaldo, 5 giornate di squalifica per il rosso nel Clasico

Il portoghese del Real Madrid paga a caro prezzo la spinta a de Burgos Bengoetxea nella sfida contro il Barcellona.

Cristiano Ronaldo dopo l'espulsione nel Clasico

1k condivisioni 107 commenti 5 stelle

di

Share

Non sono nemmeno trascorse 24 ore, ma è stata già resa nota la squalifica comminata a Cristiano Ronaldo per la sua espulsione, con annessa spinta all'arbitro Ricardo de Burgos Bengoetxea, nell'andata della Supercoppa di Spagna giocata ieri al Camp Nou nel Clasico con il Barcellona.

Il giudice sportivo ha deciso di sanzionare con una multa di 350 euro il Real Madrid, mentre con una giornata di squalifica e altri 800 euro il giocatore per la doppia ammonizione, applicando così gli articoli 111.1.h), 124, 113.1 y 52 del Codice Disciplinare della RFEF.

Per quanto riguarda la spinta successiva al cartellino rosso, invece, sono stati imposti altri 4 turni di squalifica e una nuova multa di 3005 euro per Cristiano Ronaldo, in riferimento all'infrazione dell'articolo 96 dello stesso Codice Disciplinare della Federazione spagnola. In più il Real Madrid dovrà pagare una multa aggiuntiva di 1400 euro.

Cristiano Ronaldo, 5 giornate di squalifica

Ciò significa che Cristiano Ronaldo si perderà certamente il ritorno della Supercoppa di Spagna al Santiago Bernabeu e le successive 4 partite di Liga contro Deportivo, Valencia, Levante e Real Sociedad, per tornare a disposizione alla quinta di campionato contro il Betis.

A differenza di quanto succedeva nelle edizioni precedenti alla riforma del 2015 (le stesse che hanno impedito a Modric di scendere in campo ieri per via di un'espulsione rimediata nell'edizione del trofeo del 2014), adesso infatti i giocatori espulsi in Supercoppa sconteranno le loro squalifiche non solo nella stessa competizione, ma anche nelle partite di Liga e Copa del Rey. Il Real Madrid ha comunque dieci giorni a partire da oggi per presentare il ricorso presso il Comitato d'Appello.

 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.