Calciomercato Barcellona, il Borussia Dortmund non blinda Dembelé

Il Borussia Dortmund ha multato e sospeso il francese, ma l'amministratore delegato giallonero Watzke non lo toglie dal mercato: "C'è tempo fino al 31 agosto".

Il Borussia Dortmund non ha blindato Dembelé: la trattativa di calciomercato col Barcellona continua

724 condivisioni 6 commenti 5 stelle

di

Share

Multato, sospeso, e forse anche venduto. Non è ancora chiusa la questione Ousmane Dembelé. Il francese del Borussia Dortmund dovrà pagare 150mila euro di multa per non essersi presentato (senza avvisare) all’allenamento della squadra giovedì scorso. Inoltre il giocatore è stato estromesso dalla lista dei convocati dei convocati per la gara con il Rielasingen-Arlen di oggi. Il ragazzo voleva mettere il club sotto pressione: la sua intenzione è di andare al Barcellona in questa finestra di calciomercato.

Vero, il Rielasingen-Arlennon non è un avversario particolarmente impegnativo, ma, essendo il primo turno della Coppa di Germania, era comunque un impegno ufficiale. Il Borussia Dortmund però non si vuole far ricattare da Dembelé e vuole assicurarsi che il francese abbia le idee chiare. Se dovesse andare al Barcellona lo farebbe solo per la cifra che i gialloneri riterranno congrua. Altrimenti resta.

Trattativa di calciomercato complicata quindi, ma non impossibile. Il Borussia Dortmund per lui vuole 150 milioni e ha rifiutato l’offerta da 120 del Barcellona. 30 milioni di differenza potrebbero sembrare un abisso, ma a questi livelli l’accordo si può trovare anche piuttosto rapidamente.

Calciomercato Barcellona, ancora in piedi la trattativa col Borussia Dortmund per Dembelé

A confermarlo, indirettamente, ci ha pensato Hans Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia Dortmund, che ai giornalisti tedeschi ha confermato che Dembelé resta comunque sul mercato:

Non si può archiviare alcun tema fino a quando il calciomercato è aperto...

Vota anche tu!

Dembelé vale davvero più di 100 milioni?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Un messaggio chiaro al Barcellona: a Dortmund aspettano con ansia una nuova offerta per Dembelé, e poi potrebbero finalmente lasciare andare il francese che ha dimostrato di non voler restare. Multato, sospeso, e forse anche venduto. Ma a Dembelé basta andare al Barcellona per essere comunque felice.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.