Tennis, Sara Errani risultata positiva al controllo antidoping

La tennista è risultata "non negativa" a un controllo risalente all'inizio del 2017: trovate tracce dello stimolante anastrozolo.

Sara Errani, risultati positiva ai controlli antidoping

103 condivisioni 15 commenti 0 stelle

di

Share

Brutta notizia per il tennis italiano. La lancia il Corriere della Sera e - si legge - in tempi stretti arriverà anche la conferma ufficiale da parte della Federazione di tennis internazionale (Itf): Sara Errani è risultata "non negativa" a un controllo antidoping risalente ai primi mesi del 2017. Nelle sue urine sono state trovate infatti tracce di uno stimolante, l'arimidex, il cui nome commerciale è anastrozolo.

In settimana, sottolinea la Gazzetta dello Sport - sarà la stessa Sara Errani a parlare di questa vicenda legata alla sua positività al controllo antidoping, che porterà presumibilmente a una squalifica di circa due mesi.

La Itf, infatti, le avrebbe già fatto sapere di credere alla sua buona fede. La versione della tennista, affidata a una linea difensiva che stanno portando avanti già da qualche tempo dai suoi avvocati, prende in considerazione tre potenziali ipotesi: la contaminazione da integratori, un’esenzione terapeutica presentata in ritardo o uno squilibrio metabolico.

Controllo antidoping, positiva Sara Errani
Sara Errani, positiva all'antidoping

Sara Errani positiva all'antidoping

L'anastrozolo rientra nella famiglia degli steroidi anabolizzanti e viene spesso utilizzato per trattare il cancinoma mammario in post-menopausa. La vincitrice di tre Federation Cup con la Nazionale azzurra si aggrega così ad altri 15 casi di positività all'antidoping a questa sostanza che si sono registrati in tutto il mondo.

Un fastidioso contrattempo per Sara Errani, oggi 98esima nella classifica mondiale, ma fino a poco tempo fa una delle migliori tenniste italiane, che nel 2013 è riuscita a raggiungere la posizione di numero 5 al mondo, in virtù dei suoi 9 tornei conquistati a livello internazionale e i 25 in doppio insieme a Roberta Vinci.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.