Beijing Guoan-Shandong Luneng 2-2: non basta il gran gol di Pellè

Ottima prestazione di Pellè, che apre le marcature con un pallonetto al volo. Il Beijing Guoan rimonta con Ba Dun e Li Lei, prima del gol finale di Cissé.

260 condivisioni 1 commento 0 stelle

di

Share

Due squadre in ottima forma, entrambe meritevoli di lottare per un posto in AFC Champions League. Il primo big match della 20° giornata di Chinese Super League, tra Beijing Guoan e Shandong Luneng, termina con un divertente 2-2 aperto da una prodezza di Pellè e chiuso dalla zampata di Papiss Cissé, dopo la provvisoria rimonta firmata da Ba Dun e Li Lei.

Tutti i gol sono arrivati nel primo tempo, mentre nei secondi quarantacinque minuti a prevalere è stato il caldo torrido, già protagonista delle ultime partite del campionato asiatico. Il derby tra i due allenatori tedeschi Roger Schmidt e Felix Magath finisce dunque con un pareggio soddisfacente per tutte e due le compagini, che possono così proseguire nelle rispettive serie positive.

Sono infatti cinque le gare senza sconfitta per il Beijing Guoan, rigenerato dall'ancora imbattuto ex tecnico del Bayer Leverkusen. L'ultimo ko per lo Shandong risale invece a tre partite fa (2-1 contro il Guangzhou), dopo sono arrivati sette punti.

Beijing Guoan-Shandong: eurogol di Pellè

PellèCopyright Blog Calcio Cina
Graziano Pellè, tre gol in stagione

Schmidt conferma Ralf e Renato Augusto a centrocampo e Jonatan Soriano in attacco. Allo spagnolo, reduce da otto gol fatti nelle ultime cinque partite giocate, sono state definitivamente lasciate le chiavi del reparto avanzato, dopo la cessione di Burak Yilmaz al Trabzonspor, avvenuta in settimana. Magath ripropone l'undici che sei giorni fa ha battuto lo Shanghai SIPG, con Gil in difesa e il tandem offensivo formato da Papiss Cissé e Graziano Pellè.

Il centravanti italiano, atteso dai tifosi orange dopo la rete al Guangzhou e l'assist contro lo Shanghai, timbra il cartellino già al quarto d'ora, battendo il portiere dal limite dell'area con un pallonetto al volo, eseguito con l'esterno del piede, dopo un bel recupero di Jingdao. Una prodezza balistica, quella del calciatore pugliese, al terzo gol in campionato.

Il vantaggio dello Shandong dura però solo dieci minuti, visto che l'under 23 del Guoan, Ba Dun, calcia di prima intenzione verso lo specchio della porta trovando la complicità di Dalei (che vede arrivare all'ultimo il pallone) e la prima rete in carriera nella massima serie.

La rimonta si compie al 30', quando Li Lei firma la seconda rete stagionale con un colpo di testa su un calcio d'angolo calciato dalla destra.

Nella reazione degli ospiti successiva al 2-1 c'è da sottolineare l'interessante conclusione di Wang Tong, che tuttavia termina alla destra di Yang Zhi. Il numero 22 e capitano del Guoan è poi bravo a deviare il diagonale di Cissé, ma nulla può al 48', quando l'ex Newcastle realizza il pari all'ultima azione del primo tempo, approfittando della sponda di Songyi e mettendo a segno l'ottavo gol del suo campionato.

Secondo tempo: vince l'equilibrio, finisce 2-2

SorianoCopyright Fox Sports
Jonatan Soriano, per la prima vota a secco dopo otto gol in cinque partite consecutive

All'inizio della seconda frazione si fa vedere Junmin, che dai venticinque metri fa partire un destro pericoloso ma impreciso. Nell'altra porta è Soriano ad avere la chance per il 3-2, con il suo tiro che viene deviato in corner dalla schiena di Tong. L'attaccante iberico sfiora ancora la rete all'80', venendo anticipato ottimamente da Dalei sul tiro-cross di Renato Augusto. Sarà l'ultima occasione del match.

Chinese Super League, 20° giornata

Questi gli altri risultati del sabato: Guangzhou Evergrande-Tianjin Teda 3-0, Guizhou-Chongqing 1-0, Hebei-Yanbian 3-0, Jiangsu-Henan 2-2, Shanghai Shenhua-Changchun 1-1. Domani, ore 13.35, Guangzhou R&F-Liaoning e Shanghai SIPG-Tianjin Quanjian (diretta Fox Sports Plus, canale 205 di Sky).

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.