Barcellona, Neymar saluta. L'ag.: "PSG pagherà clausola". E la Uefa...

Il club blaugrana: "Neymar ha chiesto di andare via". L'agente del brasiliano conferma l'operazione, la UEFA dichiara: "Impossibile fare valutazioni adesso".

Neymar

1k condivisioni 38 commenti 5 stelle

Share

Il Barcellona ha pubblicato un comunicato ufficiale e ha fatto chiarezza sulla situazione di Neymar, prossimo a diventare un giocatore del Paris Saint-Germain:

Il giocatore Neymar, accompagnato dal padre e dell'agente, ha informato questa mattina il Barcellona della sua decisione di lasciare il club. La società informa che la clausola rescissoria esistente nel suo contratto ammonta a 222 milioni di euro e che dovrà essere pagata integralmente. Inoltre, in risposta al reclamo del bonus previsto dall'estensione del contratto, il club ha ancora una volta chiarito che l'importo rimane depositato presso un notaio fino a quando il caso sarà risolto. Il giocatore rimane sotto contratto col Barcelona ma con un permesso temporaneo di non partecipare alle sessioni di allenamento. 

Insomma, è solo questione di tempo prima che Neymar voli a Parigi per firmare un contratto da 30 milioni di euro a stagione. La presentazione potrebbe esserci già nella giornata di venerdì, all'ombra della Tour Eiffel proprio come successo con Ibrahimovic.

Lo conferma l'agente del 25enne brasiliano, Wagner Ribeiro, che prima ha scritto sibillino su Twitter:

Parigi è meravigliosa. La Tour Eiffel, il vino, la gastronomia e il calcio (quest'ultima parola scritta in maiuscolo, ndr). 

Poi ha dichiarato apertamente: 

Al massimo entro stasera (2 agosto 2017, ndr) il PSG pagherà i 222 milioni, già venerdì potrebbe esserci la presentazione.

Nel pomeriggio odierno - scrive Marca - il giocatore volerà a Londra per "staccare la spina". Poi farà tappa a Parigi per iniziare una nuova avventura. 

Calciomercato, Neymar al PSG: parla la UEFA

Il trasferimento di Neymar al Psg avrà un effetto sulle finanze del club per diverse stagioni - dichiara una fonte UEFA all'Ansa -. Tuttavia, l'impatto di una simile operazione non può essere giudicato in anticipo, perché il Psg potrebbe vendere diversi giocatori per somme importanti. Tutti i club in Europa debbono rispettare le regole del fair-play finanziario. La UEFA esaminerà nei dettagli questo trasferimento, per assicurarsi che il Psg agisca nei limiti imposti dalle norme.

Qual è la stella del calciomercato?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.