FIFA 18, svelate altre Icone con "le Storie" e tutte le novità di FUT

Oltre a Ronaldo, Pelé, Maradona, Henry e Yashin, arrivano altre undici leggende per la EA Sports: ognuna ha tre diverse versioni.

412 condivisioni 6 commenti 4 stelle

di

Share

Proprio oggi, con i ratings di Pelé mostrati sui propri social network ufficiali, sono state svelate le quotazioni di tutte e cinque le prime Icone annunciate due mesi fa da FIFA 18Ronaldo “Il Fenomeno” (94), Diego Armando Maradona (95), Lev Yashin (91), Thierry Henry (90) e appunto Edson Arantes do Nascimento, per tutti semplicemente Pelé (95).

I loro ratings adesso sono a disposizione di tutti, ma è già tempo per presentare altre Icone che gli faranno compagnia. Anche questa volta la EA Sports ha scelto come canale di diffusione il social Twitch.tv, mandando in onda una mini-trasmissione seguita da oltre 4 milioni di utenti.

L'appuntamento inizialmente previsto per le 19 è slittato di un quarto d'ora e il ritardo (forse voluto) non ha fatto altro che aumentare l'attesa di conoscere le nuove Icone di FIFA 18.  E i primi nomi nuovi sono due: Rio Ferdinand e Ronaldinho. Le new entry vengono presentate con un nuovo video che mostra le differenti versioni selezionabili (a seconda degli anni) di tutte le Icone svelate fino a questo momento.

FIFA 18, le nuove Icone e le Storie

Come da titolo del Tweet precedente, "Perché avere un solo Ronaldinho quando puoi averne 3?", su FIFA 18 ci sarà anche questa opzione: ogni leggenda sarà utilizzabile in tre differenti versioni, ognuna per un differente periodo della sua carriera.

Ma le sorprese non sono finite: successivamente vengono infatti svelate altre 9 icone, tra queste anche l'italiano Alessandro Del Piero. Insieme a lui Ruud Gullit, Roberto Carlos, Jay Jay Okocha, Patrick Vieira, Peter Schmeichel, Deco e Michael Owen.

Squad Battles e altre modalità su FUT

Presentate anche alcune novità riguardo la versione di FUT su FIFA 18, a partire dalla presentazione attraverso il motore frostbite dei pacchetti, passando per l'introduzione di nuovi kit di divise, che saranno più numerosi di qualsiasi altra edizione precedente del videogame.

Ma soprattutto la modalità per giocatore singolo Squad Battles, in cui si potranno affrontare le altre rose della community di FUT, ottenere premi e scalare posizioni in classifica. Con la Squad Battles speciale, poi, sarà possibile sfidare le rose di veri calciatori, di giocatori professionisti di FIFA e di celebrità.

Sul sito ufficiale della EA Sports, si leggono poi le anticipazioni di altre innovazioni:

Esplora i nuovi obiettivi, il Champions Channel, le Sfide Creazione Rosa più profonde e tanti altri modi per gestire la tua squadra. Scopri i vari modi per giocare, migliorare la tua rosa e venire premiato in FIFA 18 Ultimate Team.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.