Calciomercato Fiorentina: Emre Mor può essere l'erede di Bernardeschi?

Il talentuoso attaccante del Borussia Dortmund è nel mirino dei viola pronti a soffiarlo al Liverpool. Nei piani di Pioli dovrebbe sostituire il neobianconero.

Emre Mor

1k condivisioni 16 commenti 5 stelle

di

Share

"Time is on your side" cantava Rod Stewart in Young Turks, Giovani Turchi. E che il tempo sia dalla parte dei giovani turchi sembra averlo scoperto anche il calciomercato italiano. A poche settimane dall'approdo al Milan di Calhanoglu dal Bayer Leverkusen e alla Roma di Ünder dal Başakşehir, la Fiorentina sembra essersi messa sulle tracce di un'altra promessa della Nazionale fino a poco tempo fa guidata da Fatih Terim.

Dopo tante cessioni eccellenti - da Borja Valero a Ilicic, da Bernardeschi a Tatarusanu - la società viola sembra intenzionata a utilizzare parte del denaro incassato per cominciare a rimpiazzare i partenti e il primo nome di un certo spessore potrebbe essere quello dell'attaccante del Borussia Dortmund Emre Mor.

Stefano Pioli è tecnico abituato a far fuoco con la legna che si trova a disposizione e non ama alzare la voce, ma obiettivamente la stessa dirigenza sa che l'attacco viola è il reparto che sicuramente deve essere rimpolpato, tanto più se anche Kalinic dovesse finire per fare le valigie. 

Calciomercato Fiorentina: Emre Mor può essere l'erede di Bernardeschi?

Pantaleo Corvino, ds della Fiorentina, di concerto col tecnico, sembra aver individuato in Emre Mor un possibile sostituto di Federico Bernardeschi, passato alla Juventus per 40 milioni. Il ragazzo è nato in Danimarca 20 anni fa da padre turco e madre macedone. Cresciuto nel Lingby, nel novembre 2015 è passato al Nordsjaelland, dove è stato notato dal Borussia Dortmund che nel calciomercato dell'estate scorsa lo ha acquistato per poco meno di 10 milioni.

Emre Mor nel Borussia
Un gol e 3 assist in Bundesliga per Emre Mor

Nella prima stagione con Tuchel non ha trovato molto spazio, ma un gol e 3 assist in 12 presenze in Bundesliga hanno attirato l'interesse del Liverpool che pareva aver convinto il club tedesco a mandarlo in prestito in Premier League. L'irruzione di Corvino, pronto ad acquistare Mor a titolo definitivo per una cifra intorno ai 12 milioni, ha però scombinato i piani dei Reds e bloccato le trattative.

Pioli, il tecnico giusto

Esterno destro rapido nello stretto e dotato di un dribbling spiazzante e velenoso, Emre Mor ha un talento naturale nel saltare l'uomo. Il suo fisico brevilineo - è alto 1,69 - gli regala accelerazioni fulminanti, esplosività e imprevedibilità. Pur avendo già 12 presenze nella Nazionale turca, con un gol, a 20 anni ha grandi margini di crescita tecnica - soprattutto in fase realizzativa - e caratteriale, come dice di lui Schmerzel:

Ha talento, ma certi atteggiamenti in campo non deve averli, deve stare più calmo.

Due campi nei quali con Pioli potrebbe crescere tantissimo.

Emre Mor in Nazionale
Emre Mor ha giocato 12 partite in Nazionale segnando un gol

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.