Real Madrid-Barcellona, ma quale amichevole: scintille Neymar-Carvajal

La partita si è conclusa 3-2 in favore dei catalani e nonostante fosse un'amichevole i giocatori in campo sono stati protagonisti di diversi battibecchi.

1k condivisioni 20 commenti 0 stelle

di

Share

Il Clásico non delude mai. Quando Barcellona e Real Madrid si affrontano, annoiarsi è praticamente impossibile. La conferma è arrivata anche nell'amichevole disputata a Miami dove non sono mancati momenti di tensione. 

In particolare Dani Carvajal e Neymar sono stati protagonisti al 12'. Il brasiliano ha spinto il terzino merengue con il pallone fuori dal campo, qualche minuto più tardi il giocare del Real Madrid appena ne ha avuto l'opportunità ha ricambiato il favore strattonando la maglia dell'avversario.

Bisogna ricordare che quello di Miami potrebbe essere stato l'ultimo Clasico di O' Ney con la maglia del Barcellona: nelle ultime ore si fanno infatti sempre più insistenti le voci di calciomercato che vogliono Neymar al Paris Saint-Germain.

Clásico: scintille tra Barcellona e Real Madrid durante l'amichevole

Ivan Rakitic ha alimentato le polemiche nel post-gara con una piccata dichiarazione in zona mista. Il centrocampista croato del Barcellona ha denunciato ai giornalisti di essere stato vittima degli insulti dell'arbitro, il signor Marrufo:

Quelli che mi conoscono sanno che è difficile che mi scaldi, però stasera l'arbitro è riuscito a farmi innervosire insultandomi tre volte. Lo ha fatto in maniera davvero plateale. Iio porto rispetto nei confronti degli arbitri ma quando mi mancano di rispetto non mi piace. 

La nuova stagione di Liga è già entrata nel vivo con le discussioni che hanno accompagnato la sfida di Miami. Il Barcellona nel primo turno di campionato ospiterà il Betis mentre il Real Madrid giocherà in trasferta sul campo del Deportivo. In attesa degli appuntamenti di Liga della prossima stagione che tutti gli appassionati di calcio aspettano: il 20 dicembre e il 6 maggio blaugrana e merengue si sfideranno nel Clásico. Cerchiate in rosso le date sul calendario.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.