Guangzhou R&F-Evergrande 4-2: Zahavi e Renatinho decidono il derby

Apre e chiude Zahavi, in mezzo la doppietta di Renatinho. Il provvisorio pareggio di Yu Hanchao è solo un'illusione di un minuto per il Guangzhou Evergrande, che adesso rischia di perdere la testa della classifica.

L'esultanza del Guangzhou R&F

183 condivisioni 3 commenti 0 stelle

di

Share

Terza sconfitta nelle ultime quattro trasferte per il Guangzhou Evergrande, che termina un mese di luglio povero dal punto di vista dei risultati (una sola vittoria) con il pesante ko sul campo del Guangzhou R&F. I cugini biancoblu battono la capolista 4-2 e regalano allo Shanghai SIPG, in campo domani, la possibilità di sorpassare le Tigri di Canton.

Primo tempo

Scolari si presenta allo Yuexiushan Stadium senza gli indisponibili Alan, Linpeng, Zhi e il nuovo acquisto Muriqui. Nell'undici titolare ci sono i brasiliani Paulinho e Goulart, ai quali Stojkovic contrappone i loro connazionali Renatinho e Junior Urso. A guidare l'attacco del Guangzhou R&F è Zahavi, capocannoniere del torneo con 18 gol.

Nel primo quarto d'ora si mettono in mostra Renatinho e Goulart, entrambi autori di due potenti tiri dalla distanza che finiscono di poco alti. Al 31' è ancora il turno dell'attaccante dell'Evergrande, che sul cross morbido di Lisheng calcia il pallone trovando la parata a mano aperta del reattivo Yuelei.

La gara si sblocca al 39': azione personale di Renatinho, Zahavi riceve e prova il tiro dal limite dell'area, trovando la complicità di Cheng. Dieci gol nelle ultime sette partite per l'ex Palermo (saranno undici a fine partita).

Sul finire del primo tempo si rende nuovamente pericoloso Goulart, ancora con una botta da fuori che finisce a lato.

ZahaviCopyright Twitter
Eran Zahavi prova la girata

Secondo tempo

Al 6' della ripresa l'Evergrande pareggia: cross di Gao Lin e inserimento vincente di Yu Hanchao, gli stessi protagonisti dell'azione del secondo gol allo Shanghai SIPG di una settimana fa. Quarto assist per l'attaccante, ottava esultanza per l'esterno, sempre più un punto fermo della squadra di Scolari.

La gioia del pari dura però appena un minuto: passaggio filtrante di Zahavi, Renatinho sembra in ritardo, ma approfitta di un'indecisione di Zheng per anticipare il proprio marcatore e battere l'incolpevole (stavolta) Cheng. Settima rete in Super League per il trequartista, a segno, come Zahavi, anche nel derby d'andata.

Proprio l'israeliano ha l'occasione di fare il tris con una splendida girata su un cross dalle retrovie, ma nonostante la buona coordinazione l'attaccante non riesce a colpire bene il pallone, consegnandolo di fatto al portiere. A realizzare la rete del 3-1 è allora Renatinho, che sul passaggio di Lu Lin, supera il disastroso Zheng con una finta e sigla il secondo gol della sua partita.

A cinque minuti dalla fine, è Zahavi a mettere il definitivo sigillo sul match con un preciso colpo di testa: ventesimo gol stagionale per il migliore in campo, in diciannove gare disputate.

Il gol della bandiera, quello di Gao Lin, di testa su cross di Wenzhao, serve solo ad aggiornare le statistiche (rete numero cinque per il centravanti).

RenatinhoCopyright Twitter
L'esultanza di Renatinho

Chinese Super League, 19° giornata

Le due squadre si ritroveranno di fronte il 1 agosto, nel ritorno dei quarti di finale di FA Cup, quando tra le mura amiche l'Evergrande dovrà rimontare un altro 4-2 dell'R&F, quello subito dieci giorni fa.

Questi, invece, i risultati del sabato di Super League: Yanbian-Tianjin Quanjian 0-2, Chongqing-Jiangsu 1-2, Shanghai Shenhua-Hebei 3-2. Ieri si è giocata Henan-Beijing Guoan, terminata 2-0 in favore delle Guardie Imperiali, domani Shandong-Shanghai SIPG (diretta Fox Sports sul canale 204 alle 13.35) e Liaoning-Changchun. Rinviata al 27 settembre Guizhou-Tianjin Teda.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.