Bonucci al figlio: "Ci hai donato una nuova luce"

A un anno di distanza dall'operazione che gli ha salvato la vita, il difensore del Milan scrive un commovente messaggio per il figlio.

Leonardo Bonucci scrive un messaggio per il figlio

1k condivisioni 21 commenti 4 stelle

di

Share

Un anno fa, Matteo Bonucci, il piccolissimo figlio di Leonardo, si sottoponeva al delicatissimo intervento che gli avrebbe salvato la vita, messa a serio rischio dalla malattia che lo aveva colpito. 

Il nuovo giocatore del Milan ha postato un commovente e accorato messaggio sul suo profilo Instagram per ricordare il giorno in cui la sua vita e quella della sua famiglia è cambiata.  

Bonucci, in campo, ha sempre fatto parlare di . Amato dalla propria tifoseria, rispettato da compagni e avversari. Ma, il gravissimo problema che ha colpito il figlio ha stretto tutto il mondo del pallone che, a più riprese, ha fatto sentire la sua vicinanza all'ex Juventus.

Bonucci: "Da quel giorno tutto è cambiato" 

Il giorno in cui Matteo si è operato, in casa Bonucci, è stato come rinascere. Ecco il messaggio che il centrale del Milan ha scritto su Instagram: 

Un anno. Da quel giorno tutto è cambiato. La Vita. Ci hai regalato una nuova luce, una nuova visione del mondo, un nuovo modo di essere felici, ci hai fatto capire cos'è veramente importante nella vita. Ed è la VITA stessa. Buona Vita Leone

Il messaggio di Bonucci al figlio

La gratitudine verso chi gli è stato vicino 

Leonardo Bonucci ha sempre riconosciuto la vicinanza dei tifosi al suo Matteo. Un anno fa, nel pieno della malattia, l'allora difensore bianconero dichiaro quanto segue ai microfoni della Domenica Sportiva:  

Io e la mia famiglia stiamo attraversando un periodo estremamente difficile. Vorrei approfittare per ringraziare i tanti tifosi, juventini e non, che hanno mostrato solidarietà, affetto e vicinanza. Quando ti unisce l'amore per un figlio e per una moglie, e della moglie per il marito, sei pronto ad affrontare ogni avversità. Come si dice spesso: l'unione fa la forza e Matteo è stato il primo a darcela dimostrandosi un vero combattente, un guerriero. Non ha mollato e noi gli siamo andati dietro.  

Adesso la famiglia Bonucci può tornare a sorridere.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.