Terry va in vacanza e pubblica le foto sui social: casa svaligiata

Il tutto è successo in inverno. Terry e la moglie hanno pubblicato foto delle vacanze sui social e i ladri ne hanno approfittato: bottino da 400mila sterline.

I ladri hanno svaligiato la casa di Terry dopo che aveva detto sui social di essere in vacanza

413 condivisioni 9 commenti 5 stelle

di

Share

Un conto salato. E anche parecchio amaro. Per le sue vacanze John Terry, appena passato all’Aston Villa, ha speso circa 400mila sterline più di quanto preventivato. Anzi: gli sono costate 400.000 sterline in più. Già, perché quelli non sono soldi che lui ha speso di sua iniziativa, ma sono soldi che gli sono stati rubati.

L’errore di Terry è stato quello di pubblicare una foto in vacanza sulle Alpi francesi. Uno scatto che, sui social, gli ha fruttato diversi like, ma che nella vita privata ha dovuto pagare caro. Ha infatti permesso a una banda di ladri di ideare un colpo a casa del difensore inglese. E il colpo è riuscito…

Terry, tornato a casa a Oxshott, si è ritrovato la villa del valore di 5 milioni di dollari svaligiata: sparite borse firmate dal valore di 126.000 sterline così come rari libri (prima edizione) firmati appartenenti alla saga di Harry Potter (valore di 18.000 sterline). Dopo aver operato per circa 45 minuti nella casa dell’ex blues, la banda è tornata di notte per aprire anche la cassaforte.

Great few days away Skiing with the family 🎿❄️ @toniterry26 🇫🇷

A post shared by John Terry (@johnterry.26) on

Terry va in vacanza e i ladri gli svaligiano casa

Sono quindi spariti molti gioielli di Toni, la moglie di Terry. Stando a quanto riportato dal Daily Mail, la signora aveva talmente tante borse che i ladri hanno perfino dovuto fare una cernita rubando “solo” quelle più preziose.

John Terry
John Terry con la maglia dell'Aston Villa

La rapina, in realtà, è avvenuta a febbraio, ma la storia è emersa solo nelle ultime ore. La banda è infatti stata arrestata e dovrà, verosimilmente, passare qualche anno in galera. Ma anche Terry probabilmente ha imparato la lezione. Alcuni dettagli della propria vita privata meglio non renderli pubblici. Qualcuno se ne potrebbe approfittare per presentare un conto salato. E anche parecchio amaro.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.