Come sarà la Serie A 2017/2018 secondo i bookmakers? Tutte le quote

Abbiamo analizzato le quote dei principali bookmakers per stilare una breve guida su cosa ci dobbiamo aspettare dal prossimo campionato di Serie A.

La Juventus festeggia il sesto scudetto consecutivo

333 condivisioni 9 commenti 5 stelle

di

Share

Con l'ufficialità del calendario per la prossima stagione ha ripreso forma il campionato di Serie A. Gli appassionati di calcio hanno già iniziato il conto alla rovescia per il 19/08, quando ripartirà ufficialmente la nuova Serie A. La prima giornata sarà inaugurata dagli anticipi Juventus – Cagliari e Hellas Verona - Napoli, domenica 20 scenderanno in campo le altre squadre.

Si riparte 😜#serieA #primagiornata #calendari #skysport

A post shared by Gianluca Di Marzio (@gianlucadimarzio) on

Ci saranno alcune novità rispetto alla passata stagione e la più importante riguarda l'introduzione del Var, la cosiddetta “moviola in campo” che sarà adottata per la prima volta in questa stagione. C’è curiosità soprattutto di vedere in campo i nuovi calciatori acquistati delle squadre di Serie A durante questa sessione di calciomercato. Secondo i principali bookmakers i movimenti estivi in entrata e in uscita hanno spostato gli equilibri del campionato, anche se la favorita di tutti resta sempre la Juventus

Abbiamo quindi esaminato alcune categorie presenti nei palinsesti delle principali agenzie di scommesse sportive, per capire come i bookmakers stanno guardando il nostro prossimo campionato. Questo è lo scenario del campionato ipotizzato dalle quote degli antepost di Serie A

Serie A 2017/2018, tutte le quote 

La Juventus è la squadra favorita per la vittoria finale secondo tutte le agenzie sportive, alcune quotano addirittura la categoria “Vincente campionato senza Juventus”, ossia il pronostico su quale squadra concluderà al secondo posto in classifica. Il settimo scudetto consecutivo della Vecchia Signora è dato a 1.90, segue il Napoli a 4.50. Al terzo posto tra le favorite per la “vincente Serie A 2017/2018” c’è il Milan a 6.00: soltanto un mese fa le speranze scudetto dei rossoneri oscillavano intorno a 12.

Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic con la maglia della Juventus
Gonzalo Higuain ha segnato 25 reti in Serie A nella prima stagione in bianconero

Le vittorie di Inter e Roma sono pagate in doppia cifra da tutti i bookmakers, soltanto Sisal Matchpoint paga 8.00 la vittoria dei giallorossi e 9.00 quella dell’Inter. La Lazio è la prima squadra dopo il gruppo di testa con una quotazione che va da 41.00 di Unibet a 91.00 di Eurobet. Seguono in graduatoria Fiorentina a 150.00, Torino e Atalanta a 300.00, Sassuolo a 700.00 e via le altre a 1000.00.

Chi sarà campione d'inverno?

In molte agenzie sportive si può scommettere anche su chi diventerà campione d'inverno. Come nelle quote per la vittoria della Serie A la favorita è la Juventus. I bianconeri in vetta alla classifica nel girone d’andata sono quotati a 1.90 contro i 4.00 del Napoli, più staccate Milan, Roma e Inter a 12.00.

Quale sarà il miglior attacco?

Secondo le quote dei bookmakers la lotta per il miglior attacco della Serie A 2017/2018 sarà apertissima. Nello scorso campionato il Napoli è stato il miglior attacco del torneo con 94 reti, dietro con 90 la Roma di Luciano Spalletti, poi la Juventus terza con 77 gol.

Trento - Napoli amichevole estiva
L'undici titolare del Napoli nell'amichevole contro il Trento

Secondo i quotisti il bis della formazione di Sarri in questa stagione è pagato a 2.50, poco più alta la posta in palio della Juventus a 3.50, poi la Roma a 5.00, il Milan a 7.00, mentre l’Inter è data a 12.00.

Quali squadre retrocederanno dalla Serie A?

Per la lotta salvezza si può scommettere su varie opzioni, si può scegliere una singola squadra “retrocessa sì/no”, come puntare su chi si classificherà ultimo o giocare per il tris di retrocesse. Secondo i bookmakers le squadre con le più alte probabilità di retrocedere sono Crotone, Benevento, Spal, Hellas Verona, Bologna e Cagliari. Il tris retrocessione Spal-Benevento-Crotone è dato a 3.60, dopo c'è la combinazione Spal-Benevento-Hellas a 5.85, seguita da Benevento-Crotone-Hellas a 6.50 mentre l'opzione altro è dato a 5.00.

Il Crotone festeggia la salvezza
Il Crotone ha ottenuto l'inaspettata salvezza battendo 3-1 la Lazio nell'ultima di campionato

La mancata permanenza del Benevento in Serie A è la più bassa quotata con 1.30, leggermente staccate Spal a 1.50, e e Crotone a 1.60. La retrocessione dell’Hellas è pagata 2.85, più alte anche se di poco sono le quote Bologna a 3.90, e Cagliari a 4.00. Molto più staccate in graduatoria Genoa e Chievo che sono quotate a 7.00, l'Udinese a 7.50, e via tutte le altre, perché come per chi sceglie di puntare sul Benevento come la vincente della Serie A anche in questo caso c'è l'opportunità di azzardare una retrocessione inaspettata di un top club, con quote che si aggirano su 2000.00 la posta in palio. D'altronde sappiamo che due estati ci sono stati alcuni scommettitori che hanno puntato sul Leicester campione d'Inghilterra, poi la storia ha dato loro ragione (e parecchi soldi!).

Chi sarà promosso dalla Serie B?

Il campionato cadetto negli ultimi anni è stato caratterizzato dalle neopromosse, vere e proprie mine vaganti del torneo che hanno impiegato un solo tentativo per il salto dalla Lega Pro alla Serie A. Quest’anno ai nastri di partenza della Serie B si presentano Parma e Venezia nel ruolo di matricole, due squadre blasonate che sono tenute in buona considerazione dai bookmakers per la promozione in Serie A.

Parma calcio allenamenti
Il Parma è ritornato in Serie B a due anni di distanza dal fallimento

Le principali favorite sono Pescara e Palermo che sono quotate a 6 volte la posta in palio. Subito dietro Frosinone, a 7.50, Parma e Venezia entrambe a 8.00, Empoli in doppia cifra a 10.00, poi Bari e Perugia a 12.00. Occhio al Foggia: la promozione in Serie A dei pugliesi viene pagato 15.00 su Snai, lo stadio Zaccheria potrebbe essere il fattore in più dell’intero torneo cadetto.

I testa-a-testa: chi termina davanti a chi?

Una categoria amata da molti scommettitori è quella dei “testa a testa”. Le agenzie di scommesse mettono a confronto due squadre offrendo le rispettive quote su chi fra queste si piazzerà davanti alla rivale in classifica. La Juventus è l’unica squadra che viene confrontata con “altro”, con i bianconeri dati a 1.75 rispetto all’1.95 delle rivali. Il Napoli avanti negli scontri contro Roma e Milan: i partenopei in entrambe le situazioni è dato a 1.60, mentre il Milan è quotato 2.20, la Roma è a 2.30.

Roma - Napoli azione di gioco Insigne Nainggolan
Roma - Napoli all'Olimpico è stata tra le partite più elettrizzanti dello scorso campionato

Il derby Milan-Inter è in favore dei rossoneri con il Milan a 1.73 e l'Inter data a 2.00. A Genova è la Samp a prevalere sul Genoa con i blucerchiati a 1.67, mentre 2.10 quella dei rossoblu. La sfida tra le outsider Torino e Atalanta vede avanti i granata con la quota 1.68, contro il 2.05 della rivelazione della scorsa Serie A. Infine uno sguardo del “testa a testa” tra le due neopromosse: i quotisti vedono meglio la Spal rispetto al Benevento. Gli emiliani si attestano a 1.70, per i campani la quota sale a 2.05.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.