Craiova-Milan 0-1: Ricardo Rodriguez firma la prima vittoria dell'anno

Con un po' di fatica i rossoneri portano a casa un prezioso 1-0 nell'andata del terzo turno preliminare di Europa League. Decisivo il gol di Ricardo Rodriguez su punizione.

Vincenzo Montella, allenatore del Milan

613 condivisioni 26 commenti 5 stelle

di

Share

Primo successo stagionale per il Milan, che nell'andata del terzo turno preliminare di Europa League batte 1-0 l'Universitatea Craiova grazie alla rete di Ricardo Rodriguez. Gambe ancora imballate, quelle dei calciatori rossoneri, bravi a non subire gol nonostante la differenza di condizione.

Europa League, il racconto di Craiova-Milan

Questa la formazione del primo Milan della stagione, schierato da Montella col 4-3-3: Donnarumma tra i pali, Abate, Zapata, Musacchio e Rodriguez in difesa, Kessié, Montolivo e Bonaventura a centrocampo, Niang, Cutrone e Borini davanti. Partono dalla panchina i nuovi acquisti Conti e André Silva. Nel Craiova, Devis Mangia si affida ai due ex Serie A Fausto Rossi e Mitrita (l'anno scorso al Pescara) e alla stellina Baluta, due volte a segno nelle prime partite del campionato romeno, iniziato a luglio.

È proprio il ritardo di condizione rispetto agli avversari, unito a un approccio abbastanza soft da parte degli uomini di Montella, a far sì che nei primi venticinque minuti i rossoneri si avvicinino dalle parti di Calancea una sola volta, con una conclusione dalla distanza di Niang. Il protagonista della prima parte di gara è Donnarumma, decisivo nel respingere un rigore in movimento di Mitrita, sfuggito alla difesa meneghina.

Montella inverte i due esterni d'attacco per dare una smossa alla squadra, ma l'unico acuto arriva da Cutrone, che prende il palo interno al minuto 27. Al 40' Kessié trova Rodriguez in area, ma l'ex Wolfsburg viene anticipato dall'intervento di Spahija. Poco male per il Milan e per il terzino, che al 44' batte Calancea su un calcio di punizione dall'out destro. Gol al debutto per lo svizzero, anche se sul suo tiro è evidente l'errore del portiere moldavo, disturbato dal mancato intervento di Musacchio.

RodriguezCopyright GettyImages
Ricardo Rodriguez con la maglia del Milan

Secondo tempo

Dopo qualche secondo dal rientro in campo, Niang spaventa Calancea con un destro alto. Il francese è tra i più propositivi nei primi minuti della ripresa e si fa vedere al di nuovo al 50', con un tiro deviato in angolo dal portiere.

Il Craiova risponde col solito Mitrita, che da fuori area non riesce a sfruttare un'uscita errata di Donnarumma. Vale la stesso per Cutrone, che dopo l'errore di Calancea non trova lo specchio di testa.

Il gol del raddoppio non arriva, nonostante Montella provi a rivitalizzare la squadra con gli ingressi di André Silva, Conti e Antonelli. I pochi giorni di allenamento si fanno sentire sulle gambe dei rossoneri, che comunque riescono a gestire il gol di vantaggio fino al triplice fischio dell'arbitro Ozkahia.

Lo 0-1 nella bolgia del Municipal Stadium è un risultato importante per il Milan, il primo mattoncino di quella che dovrà essere la stagione della rinascita. Prossimo appuntamento: giovedì 3 agosto, ore 20.45, per la gara di ritorno a San Siro.

CutroneCopyright GettyImages
Patrick Cutrone, due volte pericolo di testa contro il Craiova

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.