Nuoto, Mondiali di Budapest: Pellegrini nella leggenda, oro nei 200 sl

La campionessa italiana vince al termine di una strepitosa rimonta e va a podio per la settima volta consecutiva in un Mondiale: beffate la favorita Ledecky e la McKeon.

Federica Pellegrini

773 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Sono terminati gli aggettivi per Federica Pellegrini. Nella finale dei 200 stile libero la 28enne italiana si prende un oro strepitoso e va a podio per la settima volta di fila in un Mondiale (nessuno, uomo o donna, vanta un record simile). L'ultimo successo era datato 2011, quando a Shanghai levò le braccia al cielo. 

Ha rimesso la testa davanti a tutti a Budapest, mettendosi dietro la favoritissima statunitense Katie Ledecky e l’australiana Emma McKeon. Partita in corsia numero 6, Federica ha vinto dopo una rimonta leggendaria, l'ennesima impresa è consegnata alla storia. 

Mondiali di nuoto, Pellegrini d'oro: "Sono i miei ultimi 200 sl"

Non so cosa sia successo - ha detto Federica Pellegrini dopo la gara - e non me ne rendo ancora conto. Non pensavo fosse possibile una cosa simile, ho fatto una gara precisa al millimetro.
L'euforia è tanta, non potrebbe essere altrimenti dopo la decima medaglia mondiale conquistata (cinque ori, quattro argenti e un bronzo):
Non so dove abbia trovato l'energia. Non avrei mai pensato di vincere e non avrei puntato su di me prima della gara. Continuerò a nuotare ma questi sono gli ultimi 200 stile libero a questo livello internazionale. Adesso posso dire di essere in pace. Quando salirò sul podio canterò come anni fa.
Federica Pellegrini
Federica Pellegrini

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.