Freccette, World Matchplay: van Gerwen non stecca e passa il turno

Il campione del mondo liquida Bunting in poco più di mezzora: 10-4 e chiusura decisiva da 160. Mercoledì sera gli ottavi con Whitlock, abile a sbarazzarsi di Anderson (10-5)

van Gerwen

56 condivisioni 9 commenti 0 stelle

di

Share

Il campione mondiale mette le alette e vola al secondo turno. Michael van Gerwen distrugge il malcapitato Stephen Bunting: 10-4 il risultato finale di un match impari contro il numero 22 del ranking.

La terza serata del World Matchplay è quella dell’esordio del fenomeno delle freccette. Per l’olandese il primo turno è una passeggiata: inizio in scioltezza, 5-0 in un quarto d'ora con le uniche imperfezioni che arrivano sull’8-2 quando la partita è praticamente già in cassaforte.

10 doppie consecutive sbagliate e due legs, quindi, lasciati all’avversario. Come rifarsi? Mandando i titoli di cosa sulla sfida con una chiusura da 160: triplo 20, triplo 20 e doppio 20. Che ci vuole...

Freccette, World Matchplay: ora per van Gerwen c'è Whitlock

Al Winter Palace di Blackpool diventa tutto verde, parte “Shine on you crazy diamond” dei Pink Floyd e subito dopo “Seven Nation Army” dei White Stripes. Van Gerwen sale in pedana con sguardo deciso e mano ferma. Per risolvere la pratica Bunting ci mette poco più di mezzora. Mercoledì sera se la vedrà negli ottavi con Simon Whitlock, abile a sbarazzarsi di Kyle Anderson con un netto 10-5. "Mighty Mike" è carico a pallettoni, anche le sue dichiarazioni puntano dritte al titolo. Sarebbe il terzo consecutivo al World Matchplay. "Sono tranquillo, sapevo di dover vincere. Nessuno si deve frapporre tra me e la conquista del torneo. Ai quarti Taylor o van Barneveld? Non mi interessa, a questa domanda rispondo allo stesso modo. Mi interessa solo vincere!".

Lewis e Cross non deludono

Due derby inglesi nelle altre sfide della terza serata. Adrian Lewis alla lunga riesce ad avere la meglio di Steve Beaton (10-7), mentre nell'ultimo match Rob Cross - classe 1990 - dimostra di essere entrato nel giro dei grandi con un 10-7 sul più esperto connazionale Ian White. Da domani sera scattano gli ottavi di finale. Queste le partite in programma a partire dalle 20 su FOX Sports: Suljovic-Pipe, Webster-West, Anderson-Gurney e Wright-Reyes.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.