FIFA 18, in arrivo i nuovi cross. E Batshuayi chiede valori più alti

Svelate nuove variabili per i cross in area, ora molto più simili alla realtà. E l'attaccante del Chelsea chiede una revisione dei dati.

1k condivisioni 74 commenti 5 stelle

di

Share

La EA Sports continua a lasciare "indizi" riguardo le novità che troveremo nel prossimo titolo della sua saga calcistica, FIFA 18. Dopo tutte le innovazioni già anticipate, dagli stadi fino ad arrivare agli arbitri, passando per le leggende, la Real Player Motion Technology, Alex Hunter e così via, stavolta è il turno dei cross.

Sì, anche loro saranno oggetto di miglioramenti su FIFA 18, come viene mostrato con un video pubblicato dalla EA Sports sui suoi social network ufficiali.

All'interno di questa clip, si possono vedere infatti in azione Bayern Monaco, Chelsea e Manchester United, che ci mostrano le varie modalità di traversone utilizzabili. E a quanto pare saranno molto più simili a quelli che possiamo vedere nelle partite reali, con possibilità diverse e applicabili a varie situazioni di gioco.

FIFA 18, i nuovi cross

Su FIFA 18 non ci saranno i soliti cross standard per servire l'attaccante in area, ma si tratterà di traversoni molto più calibrati e in 3 diverse modalità aggiuntive: a pallonetto, pericoloso o a cercare l'attaccante. 

Ci sarà dunque la possibilità di utilizzare degli effetti "a giro", spedendo il pallone in zone dell'area non occupate in quel momento dal compagno di squadra.

In questo modo diventerà ancora più interessante sfruttare il movimento senza palla dei calciatori (la cui intelligenza tattica è stata incrementata ulteriormente) e disegnare traiettorie molto simili a quelle che possiamo vedere in una normale partita di calcio.

Batshuayi vuole un upgrade

Intanto dalla Cina arriva una nuova curiosa richiesta di aggiornamenti da un utente molto particolare. Si tratta di Michy Batshuayi del Chelsea, che dopo aver realizzato una doppietta nel 3-0 del Chelsea a Pechino sull'Arsenal di Wenger nell'International Champions Cup, ne ha subito approfittato per segnalare le sue reti alla EA Sports. Non è nemmeno la prima volta che l'attaccante belga si lamenta con il videogame per i suoi valori, la stessa cosa l'aveva fatta anche un anno fa, suscitando tra l'altro il divertente l'intervento della Konami.

Questa volta Batshuayi ha pubblicato prima il video dei suoi due gol, un sinistro a giro sul secondo palo e un altro al volo sotto l'incrocio da fuori area. Poi ha mandato un messaggio diretto alla EA Sports su Twitter:

Bisogna aggiornare i valori, fratelli. Lo so che state guardando.

In particolare Batshuayi si riferisce all'accuratezza del tiro a giro e alla precisione del "piede debole". E la risposta della EA Sports non si è fatta attendere, anche se si è limitata a un'emoticon pensierosa. Una sorta di promessa, insomma. Alla Electronic Arts quantomeno ci penseranno...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.