Shanghai Shenhua-Beijing Guoan 1-2: Soriano decide il Derby di Cina

Terza vittoria consecutiva per il Beijing Guoan di Roger Schmidt: dopo Evergrande e Guizhou cade pure lo Shanghai Shenhua, sconfitto 2-1 all'Hongoku Stadium.

231 condivisioni 0 commenti 1 stella

di

Share

È una doppietta di Jonathan Soriano a decidere il Derby di Cina tra Shanghai Shenhua e Beijing Guoan. Le Guardie Imperiali battono 2-1 i Blue Devils grazie all'ex attaccante del Salisburgo, rigenerato dalla cura di Roger Schmidt e sempre a segno nelle ultime quattro partite. Ai padroni di casa non basta il provvisorio pareggio di Gio Moreno.

Shanghai Shenhua-Beijing Guoan 1-2: il racconto del match

Vista l'indisponibilità di Guarin, ancora in infermeria, Poyet si affida a Tevez, Martins e Moreno. Gli stranieri di Schmidt sono invece i brasiliani Ralf e Renato Augusto e lo spagnolo Jonathan Soriano.

La sfida tra Shenhua e Guoan è stata spesso decisiva per le sorti del campionato fino agli anni Novanta del secolo scorso, tanto da essere considerata ancora oggi come il Derby di Cina. La voglia di emergere in quest'incontro è tanta, e i ventidue in campo non si risparmiano neanche nei primi minuti di gioco, nonostante il gran caldo registrato in questi giorni a Shanghai.

Il primo brivido porta la firma di Soriano, che prova la conclusione dalla distanza trovando la risposta di Shuai. Dall'altra parte, Martins salta Tenglong con una giocata geniale, ma poi vanifica il tutto calciando addosso a Yang Zhi e venendo murato da Pengxiang al momento del tap in. Al 9' Renato Augusto sbaglia incredibilmente davanti a Shuai dopo un contropiede portato avanti da Soriano sull'errore di Shilin.

La rabbia per il gol sbagliato diventa gioia al 31', quando sul cross di Ralf, Jonathan Soriano anticipa il suo marcatore e batte il portiere avversario con una bellissima conclusione al volo. Settima rete per l'attaccante spagnolo, la quinta nell'ultimo mese.

Lo Shenhua non resta a guardare e pareggia neanche due minuti più tardi: traversone di Yunding, Gio Moreno controlla di petto e trafigge Zhi, realizzando il suo decimo gol stagionale.

Dopo il botta e risposta, la chance più grossa della prima frazione capita a Martins, che trovatosi nuovamente solo davanti al portiere non si dimostra un cecchino spietato e perde il tempo al momento della conclusione.

TevezCopyright GettyImages
La buona prestazione di Carlos Tevez non è bastata allo Shenhua per evitare il ko

Secondo tempo

Si riparte ed è subito calcio di rigore per il Beijing Guoan, con l'arbitro Li Haixin che decreta la massima punizione per la deviazione col braccio da parte di Jinhao sul tiro di Ba Dun. Dal dischetto va Soriano, che con freddezza batte Shuai (48') e realizza la seconda rete della sua partita.

Lo Shenhua reagisce con Tevez: traversa. Gli ospiti rispondono col sinistro a giro di Boxuan, che termina di poco a lato. Il caldo si fa sentire e l'intensità cala drasticamente negli ultimi venti minuti, nonostante il 'cooling break' ordinato dal direttore di gara. I tifosi di casa incitano i propri calciatori, che vanno vicino al pari con il tentativo impreciso di Martins, sugli sviluppi di un calcio piazzato. Troppo poco per raggiungere il pareggio: all'Hongoku Stadium, il Beijing Guoan trova la terza vittoria consecutiva e condanna lo Shenhua al secondo ko di fila dopo il 3-0 incassato dal Tianjin Quanjian una settimana fa.

SorianoCopyright Fox Sports
Jonathan Soriano: una doppietta decisiva per la terza vittoria di fila del Beijing Guoan

Chinese Super League, 18° giornata

Nelle altre gare della domenica, il Tianjin Quanjian di Cannavaro viene fermato in inferiorità numerica sull'1-1 dall'Henan, mentre il Guangzhou R&F rifila un tennistico 6-2 (quattro gol di Zahavi) allo Yanbian fanalino di coda.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.