Liga, Clasico e non solo: le date di tutti i big match

Dopo che è stato svelato il calendario della prossima Liga, andiamo a vedere nel dettaglio tutti i big match che ci saranno dal 20 agosto al 20 maggio.

La Liga è pronta a ripartire, Messi e Ronaldo sono pronti

471 condivisioni 2 commenti 5 stelle

di

Share

Ci stiamo avvicinando all'inizio della prossima Liga. Il calendario è stato già stilato, resta solo da capire quali operazioni di mercato verranno ancora messe a segno e come si presenteranno le grandi al primo appuntamento stagionale in programma per il weekend del 20 agosto.

Per ingannare l'attesa, abbiamo deciso di focalizzarci sui big match: ne abbiamo selezionati dieci e vi diremo quando saranno, come sono andati l'anno scorso e nelle stagioni passate. 

Insomma, una panoramica generale per accompagnarvi a quelle che saranno le sfide più spettacolari della mejor Liga del mundo.

Le date dei big match di Liga

Messi e Cristiano Ronaldo
Messi e Cristiano Ronaldo

Real Madrid vs Barcellona: 17a/36a giornata

Semplicemente il Clasico, la partita più affascinante d'Europa. Quest'anno la prima sfida tra il Real Madrid di Zidane e il Barcellona del nuovo tecnico Ernesto Valverde avrà luogo al Bernabeu nel weekend del 20 dicembre, mentre la gara di ritorno si giocherà il 6 maggio al Camp Nou. In caso di arrivo testa a testa, come spesso accade alle due rivali, ne potremmo davvero vedere delle belle.

La scorsa stagione finì 1-1 all'andata in casa del Barcellona (il solito Sergio Ramos salvò Zidane), nel ritorno al Santiago Bernabeu si imposero 3-2 i catalani grazie allo strapotere di Messi, che permise alla propria squadra di agganciare le Merengues in testa alla classifica.

Alla fine la Liga è tornata però a Madrid cinque anni dopo l'ultima volta, ma quella sera la capitale spagnola si è tinta di blaugrana.

BILANCIO: 174 partite totali

72 vittorie Real Madrid, 33 pareggi, 69 vittorie Barcellona

L'ultimo Clasico riassunto in una fotoGetty Images
La gioia di Messi e la delusione di Ronaldo nell'ultimo Clasico

Atletico Madrid vs Real Madrid: 12a/31a giornata

Il derby di Madrid negli ultimi anni è arrivato ad un livello tale da non avere nulla da invidiare al Clasico. In seguito all'arrivo del Cholo, all'Atletico si è aperto un ciclo vincente che ha portato due finali di Champions in tre anni e soprattutto il titolo del 2014 (unica squadra che non fosse Real Madrid o Barcellona a vincere il campionato dal 2004). Insomma, ci si diverte molto anche qui.

La novità di questa stagione sarà in particolar modo lo stadio dell'Atletico: non più lo storico Calderon, andato in pensione a giugno, ma il nuovissimo Wanda Metropolitano. Proprio lì si giocherà il primo derby stagionale tra le due formazioni nel weekend del 19 novembre (anche l'andata della scorsa stagione si giocò lo stesso giorno, sempre con i Colchoneros in casa), mentre per il ritorno al Bernabeu bisognerà aspettare l'8 aprile.

BILANCIO: 160 partite totali

86 vittorie Real Madrid, 35 pareggi, 39 vittorie Atletico Madrid

Griezmann nell'ultimo DerbyGetty Images
Il pareggio di Griezmann al Bernabeu

Atletico Madrid vs Barcellona: 8a/27a giornata

Ancora Atletico Madrid, ma questa volta parliamo della sfida al Barcellona. Per quanto riguarda la scorsa stagione la gara d'andata si disputò al Camp Nou e terminò 1-1 con i gol di Rakitic e Correa, al ritorno vinse il Barcellona 2-1 con gol decisivo del solito Leo Messi a 5' dalla fine.

Quest'anno si giocherà prima al Wanda Metropolitano nel weekend del 15 ottobre, poi il ritorno in casa del Barça fissato per il 4 marzo. Una sfida, questa, che si sta facendo sempre più accesa tra Liga, Champions League e Coppa del Rey (dove i blaugrana la scorsa stagione eliminarono la squadra del Cholo in semifinale tra mille polemiche). 

BILANCIO: 160 partite totali

50 vittorie Atletico Madrid, 38 pareggi, 72 vittorie Barcellona

Messi firma il 2-1 al CalderonGetty Images
Il gol partita segnato da Messi al Calderon

Real Madrid vs Siviglia: 15a/34a giornata

La sfida del Sanchez Pizjuan del gennaio scorso rimarrà nella storia per diverse ragioni. Innanzitutto perché fermò la striscia di 40 partite senza sconfitte della banda Zidane, che in quella serata perse qualche certezza salvo poi ritrovarsi nel finale di stagione vincendo Liga e Champions League. Ma la ricorderemo anche per l'esordio con gol di Jovetic, appena arrivato dall'Inter e subito decisivo in una sfida così importante.

Vittoria, quella, che portò la squadra di Sampaoli a un solo punto proprio dalla capolista Real. Sembrava potesse essere l'inizio di una cavalcata trionfale per gli andalusi, ma da marzo in poi il sogno è crollato ed è arrivato solamente un quarto posto, oltre all'addio di Sampaoli a fine stagione. 

Nella stagione che sta per cominciare, invece, le due squadre si affronteranno per la prima volta al Bernabeu il 10 dicembre per poi incontrarsi nuovamente il 22 aprile al Sanchez Pizjuan. Vedremo se con il nuovo tecnico Eduardo Berizzo gli andalusi sapranno tenere il passo dei primi mesi dello scorso anno. Cercando di arrivare lucidi nel finale e magari fare un altro scherzetto al Real Madrid.

BILANCIO: 146 partite totali

77 vittorie Real Madrid, 26 pareggi, 43 vittorie Siviglia

Jovetic esultaGetty Images
L'immagine dell'ultimo Siviglia-Real Madrid: Jovetic fa 2-1 e mette fine al record di Zidane

Atletico Madrid vs Siviglia: 6a/25a giornata

Le due squadre che più possono ostacolare Barcellona e Real, la scorsa stagione hanno dato vita ad un bel duello per il terzo posto nel finale di campionato. Due stagioni agli antipodi: partenza a fuoco e crollo primaverile per il Siviglia, polveri bagnate nella prima parte di stagione e crescita esponenziale nella seconda per l'Atletico Madrid.

Alla fine ha vinto la lucidità della banda Simeone, che nello scontro diretto di marzo vinse 3-1 portandosi a -2 dagli andalusi per poi superarli definitivamente nelle settimane successive.

La prima volta che queste due formazioni si incontreranno nella nuova stagione sarà il 24 settembre, quando ancora sarà presto per parlare di match decisivo. Il ritorno programmato per il 25 febbraio potrebbe essere invece chiave per le ambizioni dei due club. 

BILANCIO: 146 partite totali

56 vittorie Atletico Madrid, 47 pareggi, 43 vittorie Siviglia

La delusione di Escudero dopo la sconfitta al CalderonGetty Images
L'ultimo Atletico-Siviglia

Barcellona vs Siviglia: 11a/30a giornata

Ancora Siviglia, questa volta per il doppio incontro con il Barcellona. Se la scorsa stagione i blaugrana vinsero entrambe le partite (2-1 sofferto al Sanchez Pizjuan, netto 3-0 invece al Camp Nou), quest'anno gli andalusi sperano di invertire la tendenza di un confronto che vede il Barça nettamente avanti quanto a vittorie. 

Il match d'andata si giocherà al Camp Nou nel weekend del 5 novembre, il ritorno sarà invece il primo di aprile. Pronto un pesce d'aprile per Messi e compagnia?

BILANCIO: 146 partite totali

79 vittorie Barcellona, 31 pareggi, 36 vittorie Siviglia

Suarez esulta dopo un gol al SivigliaGetty Images
Suarez decisivo nel 3-0 del Barcellona al Siviglia

Barcellona vs Espanyol: 3a/22a giornata

Il derby catalano è sempre una delle sfide più affascinanti di questo campionato. Detto che quest'anno si aggiungerà anche il Girona per la prima volta nella storia, quello che c'è tra Barcellona ed Espanyol difficilmente verrà replicato dalla neopromossa allenata da Pablo Machìn.

Forse più sentito dai tifosi dell'Espanyol, che in campionato non batte la storica rivale dal 21 febbraio 2009 (quando De la Pena ammutolì il Camp Nou con una doppietta), in tutto il popolo Blanquiazules c'è tanta voglia di tornare a gioire in un derby Barcelonì.

E l'occasione può capitare molto presto, poiché le due squadre si affronteranno al Camp Nou nella terza giornata di campionato il 10 settembre, per poi incontrarsi nuovamente il 4 febbraio prossimo.

BILANCIO: 166 partite totali

96 vittorie Barcellona, 36 pareggi, 34 vittorie Espanyol

Suarez dopo aver segnato nel derby all'EspanyolGetty Images
L'esultanza di Suarez nell'ultimo derby catalano

Siviglia vs Betis: 18a/37a giornata

Passiamo ora ad un'altra stracittadina, questa volta tra Siviglia e Betis. La scorsa stagione la squadra di Sampaoli batté due volte gli acerrimi rivali: 1-0 in casa il 20 settembre con gol di Mercado e 2-1 in rimonta al Benito Villamarin con gol decisivo di Iborra (intanto passato al Leicester) a un quarto d'ora dal termine. 

Quest'anno si giocherà in momenti decisamente più caldi della stagione rispetto a quello passato. Perché la prima sfida sarà in casa del Siviglia il 7 gennaio, ovvero al rientro dalle vacanze di Natale, e la gara di ritorno è fissata nel weekend del 13 maggio quando mancherà solo una settimana al termine della Liga. Potremmo dunque assistere a due derby memorabili.

BILANCIO: 92 partite totali

43 vittorie Siviglia, 21 pareggi, 28 vittorie Betis

L'esultanza di Iborra dopo il gol al BetisGetty Images
Un'immagine dell'esultanza di Iborra dopo il 2-1 al Betis

Athletic Bilbao vs Real Sociedad: 16a/35a giornata

Eccoci arrivati al derby basco, una sfida che si porta dietro tantissimi anni di storia e di passione. L'anno passato le due formazioni finirono una dietro all'altra con solo un punto a dividerle. Sesto posto per la Real Sociedad, settimo invece per l'Athletic che dovrà arrivare in Europa League tramite i preliminari.

Nonostante questo le due sfide vennero vinte entrambe dai Leones di Ernesto Valverde, neo tecnico del Barcellona (verrà sostituito da José Angel Ziganda). La prossima stagione i due derby baschi verranno giocati il 17 dicembre e il 29 aprile.

BILANCIO: 140 partite totali

58 vittorie Athletic Bilbao, 36 pareggi, 46 vittorie Real Sociedad

Inaki Williams ammutolisce l'AnoetaGetty Images
Tutta la gioia di Inaki Williams dopo il 2-0 all'Anoeta nel derby basco

Levante vs Valencia: 4a/23a giornata

Come ultimo big match che troveremo in questa stagione di Liga c'è il derby di Valencia, tornato dopo un anno di assenza causa retrocessione del Levante nel maggio 2016. E dire che avremmo potuto aspettare un altro anno, visto che la partenza di Nani e compagni in campionato aveva fatto tremare non poco tutti i tifosi valenciani.

Ma per loro fortuna la categoria è stata mantenuta e intanto il Levante è subito tornato dominando la Segunda Division (+14 dal Girona secondo e promozione arrivata con sei turni d'anticipo). Sarà dunque la decima volta che questo piccolo club giocherà nel massimo campionato spagnolo.

Per assistere al primo derby bisognerà attendere poco: 17 settembre Levante-Valencia e ritorno l'11 febbraio. 

BILANCIO: 22 partite totali

7 vittorie Levante, 5 pareggi, 10 vittorie Valencia

Un'immagine di due anni faGetty Images
La girata di Negredo durante Valencia-Levante di due anni fa

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.