Juventus-Barcellona 1-2: la doppietta di Neymar stende i bianconeri

Una buona Juventus si arrende al Barcellona a New York. Decide la doppietta di Neymar nel primo tempo, nella ripresa Allegri manda in campo i big: in gol Chiellini.

1k condivisioni 70 commenti 5 stelle

di

Share

Una sconfitta, ma comunque una buona prestazione. Si conclude così l’amichevole giocata nella notte a New York fra Juventus e Barcellona. I catalani si sono imposti per 2-1 grazie a una fantastica doppietta di Neymar nel primo tempo, ma solo nella ripresa Allegri ha mandato in campo i big come Higuain e Dybala.

Nell’ambito della International Champions Cup, i bianconeri escono quindi sconfitti ma comunque rinforzati: reggere contro un ottimo Barcellona e con tutte quelle assenze (almeno al fischio d’inizio) non era scontato. Ottima la prova di Lionel Messi, che innesca il secondo gol del brasiliano Neymar.

Dybala invece ha giocato solo l’ultima mezzora, ma ha comunque deliziato il pubblico con alcune giocate di classe. Suo, inoltre, l’assist per il 2-1 di testa di Chiellini su azione di calcio d’angolo. La partita comunque è stata vivace e appassionante. Nel finale la Juventus ha perfino rischiato di pareggiare il doppio vantaggio iniziale del Barcellona.

Vota anche tu!

La Juventus vincerà il campionato anche quest'anno?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Juventus v Barcellona, decide una doppietta di Neymar

Il Barcellona quindi scende in campo con Messi e Neymar dal primo minuto, mentre Allegri decide comprensibilmente di lasciare in panchina Dybala, Higuain, Cuadrado e Alex Sandro che hanno raggiunto i compagni per ultimi. Parte titolare Bentancur, che sulla trequarti gioca con Lemina e Sturaro, mentre Mandzukic viene schierato come unica punta.

Al 15’ Neymar sblocca la partita e strappa gli applausi degli 80mila presenti. Uno-due del brasiliano con Paco Alcacer e palla alle spalle di Buffon. Al 26’ il 2-0 è da urlo: Neymar scarta di fatto tutta la difesa bianconera prima di depositare ancora il pallone in rete. Le voci di calciomercato che lo vogliono vicino al Psg sembrano turbarlo poco. A tenere a galla la Juventus ci pensa invece Buffon, con due parate su Alexis Vidal e proprio su Neymar.

Al 60’ Allegri decide di mandare in campo i sudamericani e la Juventus si sveglia. Già al 62’ arriva il gol del 2-1: Dybala costringe Ortola a una difficile parata in angolo che lui stesso va a battere, permettendo a Chiellini di accorciare le distanze con un bel colpo di testa. Nel finale è Higuain a sprecare l’occasione del 2-2, mandando la palla alta sopra la traversa. La Juventus tornerà in campo il 26 contro il Psg. E chissà che non incontrerà ancora Neymar…

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.