Borja Valero e la frecciata a Bernardeschi: "Io mai alla Juventus"

Bernardeschi è ormai un giocatore della Juventus, per molti tifosi ha tradito la Fiorentina. Anche Borja Valero non l'ha presa bene: "Non lo avrei mai fatto".

Federico Bernardeschi è a un passo dalla Juventus. Borja Valero lo provoca

1k condivisioni 163 commenti 4 stelle

di

Share

I veri toscani si riconoscono per qualche semplice caratteristica: hanno la “c” aspirata, hanno un’ironia tutta loro e, spesso, tifano per la Fiorentina. Quando è così, giurano, in automatico, fedeltà alla maglia viola. Il che non vuol dire indossarla a vita, ma restare sempre ostili alla Juventus sì. Qualsiasi cosa accada.

Ecco, Federico Bernardeschi ha tradito. Lui ha detto di sì alla Juventus. Il colpo di calciomercato non è ancora stato ufficializzato, anche se Marchisio ha dato il proprio benvenuto al talento della Fiorentina su Twitter rompendo gli indugi. I tifosi della Fievole non l’hanno presa bene. E non hanno fatto nulla per nasconderlo.

Nei giorni scorsi i tifosi hanno esposto uno striscione indirizzato proprio a Bernardeschi. E non sono stati teneri col giocatore che non si è nemmeno presentato al ritiro: “Mandi il certificato da finto malato... Lo stile Juve hai già incarnato. Coniglio”. Ora, benché il trasferimento non sia ancora ufficiale, anche Borja Valero lancia una frecciata mica da ridere.

Vota anche tu!

Bernardeschi ha tradito la Fiorentina?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Borja Valero che frecciata a Bernardeschi: “Io mai alla Juventus”

Borja Valero ha da poco lasciato la Fiorentina. Il ciclo era finito e aveva voglia di stimoli nuovi. In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport però lo spagnolo ha voluto mandare un chiaro messaggio ai tifosi così come a Bernardeschi:

Non sarei mai andato alla Juventus, anche perché so cosa significa per un tifoso della Fiorentina. Addirittura io e mia moglie abbiamo deciso di tatuarci le coordinate del Ponte Vecchio: abbiamo deciso di scriverci per sempre l'amore per quella città.

Il tweet di Marchisio
Il tweet, poi cancellato, di Marchisio

Non solo però, perché Borja Valero ha ammesso di aver fatto più volte il tifo contro il club bianconero, specie in occasione dell’ultima finale di Champions League:

Nella vita ognuno è libero di fare quello che ritiene più opportuno. Nella mia famiglia tifano tutti per il Real Madrid, me compreso. Potete immaginare da che parte stavamo in occasione della finale di Cardiff…

D’altronde i veri toscani si riconoscono per qualche semplice caratteristica: hanno la “c” aspirata, hanno un’ironia tutta loro e, spesso, tifano per la Fiorentina. E se non sono toscani dalla nascita possono comunque rimediare giurando odio eterno alla Juventus…

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.