Rafinha polemizza con Rummenigge: al Bayern Monaco mancano i leader

Col ritiro di Lahm e Xabi Alonso mancano i leader al Bayern Monaco. E Rafinha polemizza pubblicamente con Rummenigge: "Perché vuole giochi Kimmich? Ci sono io...".

Con il ritiro di Lahm e Xabi Alonso al Bayern Monaco mancano i leader. E Rafinha attacca Rummenigge

727 condivisioni 2 commenti 4 stelle

di

Share

Xabi Alonso e Philipp Lahm si ritirano, e l’ultimo dei problemi per il Bayern Monaco è quello tecnico. Sia chiaro: la loro perdita è importante, ma con la stagione che deve ancora cominciare ufficialmente non se ne ha ancora un riscontro pratico. All’interno dello spogliatoio, invece, qualcosa scricchiola già. Perché loro due erano fondamentali per l’equilibrio del gruppo.

Raramente al Bayern Monaco ci sono stati dei problemi. Lahm teneva a bada una grossa fetta di spogliatoio, Xabi era il responsabile della parte spagnoleggiante. È stato lui, quando ce ne era bisogno, a tirare le orecchie a Vidal per qualche comportamento non proprio apprezzato. Per questo, all’interno del gruppo, la loro mancanza si sente già.

Nei giorni scorsi l’amministratore delegato Karl-Heinz Rummenigge ha ammesso di sperare che sia Kimmich a ereditare il ruolo di Lahm (in campo), affermazioni che non sono affatto piaciute a Rafinha. Il brasiliano vuole avere maggiore spazio e ha attaccato pubblicamente il dirigente bavarese ricordandogli che la formazione viene decisa da Ancelotti.

Vota anche tu!

Lahm e Xabi si ritirano: in cosa il Bayern Monaco sentirà maggiormente la loro mancanza?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, tensioni nello spogliatoio: Rafinha contro Rummenigge

Uno sfogo duro quello di Rafinha, insolito per un club come il Bayern Monaco. Specie perché rivolto a Rummenigge, da sempre una delle figure più importanti della società.

Credo che Rummenigge abbia dei compiti ben precisi. L'allenatore è Ancelotti, non lui. La formazione quindi la fa Ancelotti, non lui. Ho giocato 6 anni con Lahm e ho 200 presenze col Bayern Monaco. Ora spero di avere più spazio. Ne ho le qualità.

Rafinha ha chiaramente fatto capire di non aver gradito le ingerenze di Rummenigge e che non vuole finire in panchina per questioni politiche. E lo ha fatto con una polemica pubblica. Anche questo evidenzia un dato interessante: Xabi Alonso e Philipp Lahm si ritirano, e l’ultimo dei problemi per il Bayern Monaco è quello tecnico.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.