WWE - Precipita elicottero con Shane McMahon a bordo: esce illeso

Il Commissioner di WWE SmackDown cade nell'Oceano Atlantico: immediati i soccorsi, che hanno messo in salvo sia lui che il pilota.

Le immagini della Breaking News della televisione americana

858 condivisioni 85 commenti 5 stelle

di

Share

Una disavventura che sarebbe potuta finire molto peggio, ma che per fortuna si è trasformata solo in un grosso spavento e qualche minuto di apprensione. Shane McMahon, il 47enne figlio del magnate statunitense proprietario della World Wrestling Entertainment, Vince, è rimasto coinvolto in un incidente a bordo del suo elicottero.

Il mezzo sul quale viaggiava, un Robinson R-44, ha cominciato infatti a perdere pericolosamente quota per un problema al motore e ha finito il suo volo con un atterraggio d'emergenza nell'Oceano Atlantico, molto vicino alla costa di Long Island (New York).

A bordo dell'elicottero - partito poco prima dall'aeroporto di Westchester - solo il Commissioner di WWE SmackDown e il pilota, che poco prima dell'ammaraggio è riuscito a mandare la richiesta di mayday. Immediatamente sono arrivati sul posto i soccorsi, che sono riusciti a mettere in salvo le due persone coinvolte e rimaste fortunatamente illese nonostante la caduta.

WWE, cade elicottero con a bordo Shane McMahon

Shane McMahon, che oltre ad avere un ruolo dirigenziale resta una WWE Superstar (nell'ultima edizione di Wrestlemania ha lottato contro AJ Styles a Orlando), ha voluto mandare il suo ringraziamento a coloro che si sono dati da fare immediatamente per consentire che l'incidente non si trasformasse in tragedia:

Vorrei ringraziare Dio per aver dato uno sguardo verso di noi questa mattina, il pilota Mario, il Suffolk Co. Marine Bureau e la Fire Island Guardia Costiera.

Una volta messo da parte il grosso spavento, gli Young Bucks - atleti della New Japan Pro Wrestling - hanno scherzato sull'incidente, associandolo alle doti da wrestler WWE di Shane McMahon, specializzato in salti nel vuoto da altezze molto notevoli:

Solo Shane McMahon poteva cadere da un elicottero e uscirne in qualche modo illeso.

L'argomento è stato subito utilizzato anche da Rusev, nell'ambito della storyline che lo aveva visto discutere proprio con Shane (che non aveva risposto a un suo videomessaggio) al momento del suo ritorno a WWE SmackDown:

Quando non rispondi al mio videomessaggio, finisci dentro l'oceano #karma.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.