Verratti cambia procuratore: lascia Di Campli e sceglie Mino Raiola

Il centrocampista del Paris Saint-Germain annuncia con un messaggio su Instagram l'addio al suo agente e la decisione di entrare nella scuderia di Raiola.

Verratti cambia il suo agente e passa con Raiola

1k condivisioni 40 commenti 5 stelle

di

Share

La notizia era nell'aria ma ora è arrivato anche l'annuncio ufficiale: Marco Verratti ha deciso di cambiare procuratore, terminando il suo rapporto lavorativo con Donato Di Campli, con cui collaborava fin dai tempi di Pescara. Il centrocampista del Paris Saint-Germain ha confermato che il suo nuovo agente sarà Mino Raiola.

Durante questa sessione di calciomercato, Di Campli si era reso protagonista di alcune problematiche dichiarazioni sul futuro del suo ormai ex assistito, rivelando la volontà del giocatore della Nazionale italiana di lasciare Parigi per andare al Barcellona.

Questo comportamento era stato mal digerito dalla dirigenza del Paris Saint-Germain, con Verratti costretto a registrare un video in cui chiedeva scusa ai suoi tifosi per le parole del suo procuratore. Ora l'annuncio della decisione da parte del giocatore di dire addio all'agente e di diventare un assistito di Raiola.

Mino Raiola è il nuovo procuratore di Verratti

L'indiscrezione del cambio di agente per Verratti circolava già da qualche tempo, da quando il Paris Saint-Germain avesse fatto capire al giocatore che un cambio di procuratore sarebbe stato decisamente gradito. Il rapporto di Raiola con la dirigenza parigina è ottimo, basti pensare agli affari che hanno portato, tra gli altri, Ibrahimovic, Maxwell e Areola nella società dello sceicco Al-Khelaïfi.

L'impressione è che l'entrata di Verratti nella scuderia di Raiola sia un indizio importante sulla sua permanenza a Parigi: pare difficile infatti che il nuovo procuratore scelga di portare via il suo neo assistito da una società con cui ha una relazione professionale così fruttuosa. Per questo è probabile che Raiola cominci subito a trattare con il PSG per arrivare a un nuovo rinnovo contrattuale per il centrocampista: l'accordo attuale scade nel 2021.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.