WWE SmackDown verso Battleground - Rusev fa svenire John Cena

Il bulgaro prende un vantaggio in vista del Flag Match di domenica: AJ Styles e Nakamura contro Baron Corbin e Kevin Owens.

101 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Direttamente dalla Legacy Arena di Birmingham, in Alabama, va in scena l’ultima puntata di WWE SmackDown prima di Battleground, il Pay-Per-View che andrà in onda domenica e che ha già ben delineata tutta la card del programma.

A partire dal Main Event, il Punjabi Prison Match in cui il campione WWE Jinder Mahal metterà in palio il suo titolo contro Randy Orton.

Poi il match tra AJ Styles e Kevin Owens per la cintura di campione degli Stati Uniti attualmente detenuta da The Phenomenal, il Fatal-5 Way femminile per stabilire la prima contendente di Naomi a Summersam, quello per i titoli di coppia degli Usos, contro il New Day, Mr Money in the Bank Baron Corbin contro Nakamura e, infine, il Flag Match tra John Cena e Rusev. La puntata sarà dunque incentrata su queste rivalità in corso e come sempre ve la racconteremo su WWE-ek SmackDown, la rubrica a cura di FOX Sports.

WWE SmackDown

Si parte subito con i Singh Brothers, che arrivano e presentano il Maharajah, Jinder Mahal. Il campione di WWE SmackDown sale sul ring e fa calare la Punjabi Prison. I suoi due adepti iniziano a spiegare le regole del match e poi riprende la parola lui spiegando che questa sarà la fine di Randy Orton.

Il pubblico comincia a intonare il nome di The Viper, lui invita tutti a tacere e comincia a parlare con la lingua del Punjabi. E Mr RKO non si fa attendere, avvicinandosi lentamente alla gabbia e dicendo a Jinder Mahal che ci sono due opzioni: “O sei l’uomo più coraggioso che conosca, oppure il più stupido”.

Il motivo è semplice: le vittorie ottenute contro di lui sono arrivate sempre grazie all’aiuto dei Singh Brothers, per cui chiudersi in una gabbia da soli non può che essere controproducente. Poi Randy Orton comincia a scalare la prigione, dicendo che lui non ha niente da perdere, a differenza di Mahal, il 50esimo campione WWE della storia, che deluderà tutto il popolo indiano. E dice che quella, in cima alla gabbia, sarà la prospettiva da cui lo guarderà al termine dell’incontro a Battleground.

Jimmy Uso (con Jey) vs Kofi Kingston (con Xavier Woods e Big E)

Ancora un match misto tra Usos e New Day, questa volta con Jimmy Uso che se la vede con Kofi Kingston. Quest’ultimo è particolarmente ispirato, ma Jimmy si dimostra come sempre un osso duro e sempre molto concreto nelle sue azioni.

E lo dimostra pure nel finale, quando riesce a trasformare un Diving Crossbody di Kofi in uno schienamento di rapina che gli vale il conteggio di tre.

Backstage

Andiamo nel backstage dove il Commissioner Shane McMahon parla con tutte le ragazze che prenderanno parte al Fatal-5 Way Elimination Match determinate per la scelta della prossima prima sfidante al titolo di Naomi. Dopo un po’ di provocazioni reciproche, alla fine Shane ufficializza un incontro per questa sera tra Charlotte e Becky Lynch.

Successivamente è il momento dell’intervista di Chad Gable, molto turbato per via della rivelazione di ieri a WWE Raw, in cui è stato annunciato che il suo ormai ex compagno di squadra, Jason Jordan, è il figlio di Kurt Angle.

Mike Kanellis (con Maria) vs Sami Zayn

Esordio sul ring per Mike Kanellis (accompagnato da Maria), che si trova finalmente faccia a faccia con Sami Zayn. The Underdog from Underground fa valere la sua supremazia, ma quando è pronto per chiudere Maria si mette tra lui e Mike: così facendo lo distrae e permette alla sua dolce metà di colpire Zayn con un pugno sul volto prima e di eseguire il Miracle In Progress dopo. Ed è la mossa che gli consente di prendersi la vittoria al debutto.

John Cena e il Flag Match

È il momento di un po’ di spirito d’appartenenza statunitense, con John Cena che sale sul ring e parla del Flag Match contro Rusev che si terrà domenica a Battleground. Il wrestler ne approfitta per stimolare il pubblico, parlando del popolo americano e spiegando che non si arrende mai, che sa sempre rialzarsi, che - letteralmente - “spacca culi”.

Lo ha sempre fatto: con lo sbarco in Normandia, dopo l’attacco alle Torri Gemelle e così via. E lo farà anche lui contro Rusev domenica, portando in alto la bandiera degli Stati Uniti.

È un tripudio americano, interrotto però dall’arrivo sul ring del bulgaro che colpisce a tradimento Cena e lo imprigiona nella Accolade. Nonostante il tentativo di reazione di John, alla fine la mossa lo porta allo svenimento. E Rusev prende la sua bandiera bulgara e inizia a sventolarla, per poi portarla sullo stage.

Backstage

Torniamo nel backstage, dove AJ Styles e Nakamura si stanno organizzando per il match che li vedrà contro Baron Corbin e Kevin Owens nel main event. Il campione degli Stati Uniti parla della strategia, ma il giapponese sembra distratto dalla cintura. Ed effettivamente dice al suo compagno che prima o poi si dovranno scontrare, con quel titolo in palio.

Becky Lynch vs Charlotte Flair

Le due amiche Becky Lynch e Charlotte Flair sono adesso sul ring e si sfidano in un match altamente tecnico e spettacolare, un biglietto da visita dei progressi della divisione femminile nel mondo del wrestling. La vittoria se la prende Becky Lynch, che porta al cedimento di Charlotte, applicando la Dis-Arm-Her dopo un suo Moonsault andato a vuoto!

A fine match le due si danno la mano in segno di rispetto, poi però arrivano Lana, Tamina e Natalya che le attaccano e le buttano fuori dal ring. Natty dopo attacca Tamina, difesa da Lana. E queste ultime due alla fine sono le uniche a rimanere in piedi.

Backstage

Naomi si sta facendo intervistare e dice che sarà la prima a congratularsi con la vincitrice del Fatal-5 Way Match di Battleground, contro la quale si scontrerà poi a Summerslam per il titolo di campionessa femminile di WWE SmackDown.

Mentre parla arriva Carmella con la sua valigetta del Money in the Bank e le ricorda che ovunque lei vada, ci sarà sempre la sua presenza. E magari si vedranno a Battleground.

Arriva il momento di Tyler Breeze e Fandango, che questa volta danno vita ai Fashion X-Files, quindi nelle vesti di Muldango e Sculleeze, intenti a risolvere l’ennesimo caso. Questa volta, tra equivoci vari, gli viene inviato un pacco con dentro una testa di cavallo a dondolo mozzata e la scritta Battleground.

AJ Styles e Nakamura vs Baron Corbin e Kevin Owens

Main event della serata, il Tag Team Match AJ Styles e Nakamura contro Baron Corbin e Kevin Owens. Anche questa volta Corbin prova ad attaccare Nakamura durante il suo ingresso, ma il giapponese non si fa sorprendere. Arriva di corsa pure Kevin Owens sull’apron, raggiunto subito dopo da AJ Styles, che rimette le cose in parità.

Match molto duro, condizionato ovviamente dalle continue scorrettezze del team Heel. E dalla loro furbizia, visto che Kevin Owens si prende il tag da Corbin senza che AJ Styles se ne accorga, entra ed esegue la Powerbomb che chiude l’incontro. Se si ripetesse anche domenica notte, Owens riprenderebbe la cintura…

Fai il tuo pronostico per WWE Battleground

Vota anche tu!

Chi sarà il campione WWE dopo Battleground?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Vota anche tu!

Chi vincerà il Flag Match?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Vota anche tu!

Chi uscirà da campione degli Stati Uniti da Battleground

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Vota anche tu!

Chi sarà la nuova prima sfidante di Naomi per il titolo di campionessa femminile di WWE SmackDown?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.