WWE Raw - Kurt Angle svela il segreto: tra i wrestler c'è suo figlio

Il General Manager rivela il nome tenuto finora nascosto. Roman Reigns se la vede con Samoa Joe per sfidare Brock Lesnar a Summerslam.

486 condivisioni 23 commenti 5 stelle

di

Share

Puntata che si preannuncia spettacolare quella di WWE Raw, nella cornice della Bridgestone Arena in Nashville, Tennessee. Come annunciato la settimana scorsa, infatti, Samoa Joe e Roman Reigns si affronteranno per decidere il primo sfidante al titolo Universal di Brock Lesnar a SummerSlam, anche se The Big Dog dovrà certamente guardarsi ancora le spalle da Braun Strowman dopo quando accaduto a Great Balls of Fire.

Grande attesa poi anche per la "confessione" del General Manager Kurt Angle, che ha promesso di rivelare quale sia il suo segreto tenuto nascosto nelle ultime settimane. Poi c'è Bayley, che la settimana scorsa ha schienato la campionessa Alexa Bliss e potrebbe tornare a competere per il titolo.

E ancora Big Cass, che dopo il tradimento nei confronti di Enzo Amore sembra aver trovato il suo primo avversario in Big Show, i Revival che dovranno giustificare l'attacco agli Hardy Boys della settimana scorsa e, soprattutto, la possibilità di una rinascita dello Shield (nonostante le forti titubanze di Dean Ambrose), dopo l'aiuto di Seth Rollins al Lunatic Fringe (subito restituito nel corso della puntata) nella sua faida contro The Miz. Tanti temi scottanti insomma in questa puntata, che vi racconteremo come sempre qui su WWE-ek Raw, la rubrica sul wrestling a cura di FOX Sports.

WWE Raw

E proprio Dean Ambrose è il primo a raggiungere il ring, insieme alla sedia d’acciaio. Il Lunatic Fringe chiama The Miz per risolvere le questioni in sospeso, ma il Magnifico non si presenta. Arriva invece Seth Rollins e i due cercano di chiarire i dissapori del passato.

Ambrose non sembra disposto a perdonare per via del famoso tradimento ai tempi dello Shield. Seth gli dice che sono passati tre anni e chiede scusa.

Gli ricorda anche che proprio il Lunatic Fringe gli rubò il titolo incassando il Money in the Bank. Ambrose non è ancora convinto, così Rollins lo invita a colpirlo con la sedia se questo può farlo sentire meglio. Dean non se la sente e la butta via, i due continuano a parlottare fino a quando non arriva The Miz con il suo Miztourage. Nasce una rissa che vede il campione intercontinentale uscire vincitore.

Bayley vs Alexa Bliss

Il primo match della serata mette di fronte la campionessa femminile di WWE Raw, Alexa Bliss, e colei a cui le ha sfilato il titolo, Bayley. Dopo pochi secondi di combattimento, le raggiunge a bordo ring Nia Jax, che si intromette e garantisce un po’ di vantaggio alla detentrice della cintura.

Così arriva pure Sasha Banks, che attacca alle spalle Nia, distrae Alexa e permette a Bayley di eseguire il Bayley-to-Belly Suplex che chiude l’incontro.

Backstage

Siamo nel backstage, dove Kurt Angle parla con Corey Graves e gli dice di amare il WWE Universe e di aver paura che il segreto che sta per rivelare possa rovinare tutto.

Corey gli spiega che nell’epoca dei social network sarebbe impossibile nascondere una cosa del genere, per cui conviene dirlo personalmente prima che sia troppo tardi.

Il General Manager è d’accordo con lui, lo ringrazia e gli dice che la sua amicizia è molto importante per “loro”… Intanto Titus O’Neil carica il suo Titus Wolrd Wide, Apollo Crews e Akira Tozawa. Mentre lo fa arriva Ariya Daivari, che provoca il giapponese e lo invita a confrontarsi con lui. Akira accetta.

Mustafa Ali e Jack Gallagher vs Brian Kendrick e Drew Gulak

Si prosegue con un Tag Team Match tra pesi leggeri, con Jack Gallagher e Mustafa Ali che battono Brian Kendrick e Drew Gulak per schienamento, grazie a un 450 splash invertito di Mustafa Ali su Kendrick.

Enzo Amore vuole Big Cass

Arriva Enzo Amore, che vuole continuare la sua faida con Big Cass e lo chiama ancora una volta sul ring per prendersi le responsabilità delle sua azioni. Poi mostra il filmato della settimana scorsa, quando il suo ex compagno ha avuto la peggio nello scontro con Big Show.

E proprio mentre lo sta per definire SAWFT, ecco che risuona la musica di Big Cass. Si avvicina verso Enzo e dice di volergli tappare la bocca.

Ma quando i due sembrano pronti per combattere, l’italo-americano scivola fuori dal quadrato, si mette seduto tra il pubblico e si dice molto più furbo del suo ex tag team partner, per questo lo vedrà combattere. Si presenta quindi Big Show, che viene attaccato immediatamente da Big Cass, ma riesce ad avere la meglio. Poi però l’ex compagno di squadra di Enzo capovolge l’inerzia e nonostante il tentativo del “boss certificato” di dare una mano a Big Show, lascia a terra sul ring entrambi.

Backstage

Mentre Roman Reigns ci dice in un’intervista di voler vincere stasera con Samoa Joe per andare a lottare per il titolo, Kurt Angle interrompe un dibattito tra Dean Ambrose e Seth Rollins, che parlano di quanto accaduto poco prima. Il GM sancisce un match per la prossima settimana, tra loro due e il Miztourage. Inizialmente The Lunatic Fringe sembra titubante per la stipulazione del match 3 vs 2, ma alla fine i due accettano.

Elias Samson vs Finn Balor

Elias Samson è sul ring e ci propone una sua canzone suonata alla chitarra, ma anche stavolta viene interrotto da Finn Balor, che dà avvio al match. Questo si conclude con la vittoria del Demon King per squalifica dell’avversario, dopo che quest’ultimo lo colpisce violentemente sulla testa con la chitarra, provocandogli una ferita (vera) da cui perde vistosamente sangue. A fine incontro Bray Wyatt manda un messaggio a Finn Balor: lui è reale e si divertirà a usare il suo potere sull’irlandese.

Backstage

Bayley e Sasha Banks vanno da Kurt Angle ed entrambe (con grande amicizia reciproca) mostrano le loro ragioni per le quali dovrebbero affrontare Alexa per il titolo. Kurt Angle pone fine alle questioni sancendo un match tra loro due la prossima settimana. La vincitrice se la vedrà con la Bliss a Summerslam.

In un’intervista i Revival si domandano perché non avrebbero dovuto attaccare gli Hardys e poi annunciano che stasera li affronteranno e li batteranno.

Ariya Daivari vs Akira Tozawa

Ecco che va in scena il match tra Cruiserweight stabilito a inizio puntata. A vincere è Daivari, dopo che Titus O’Neil chiede l’interruzione dell’incontro all’arbitro dopo poco meno di tre minuti per un infortunio alla spalla sinistra riportato dal suo assistito. Akira Tozawa però non sembra così convinto della scelta e se ne va furioso.

La rivelazione di Kurt Angle

È arrivato finalmente il momento della rivelazione di Kurt Angle, che si scusa per essere stato un po’ distratto nelle ultime settimane, ma si è trovato di fronte a un qualcosa che gli ha cambiato la vita.

La sua famiglia lo ha già accettato e gli ha dato la sua comprensione, ora spera che lo faccia anche il WWE Universe.

Sostanzialmente, molti anni fa, ha avuto una relazione con una ragazza al college e nove mesi dopo è nato un bambino. Ora quel bambino è diventato uomo, nonché una WWE Superstar. Ed è arrivato il momento di dirlo a tutti, così lo chiama sul ring: è Jason Jordan! Il membro degli American Alpha è dunque il figlio di Kurt Angle e a partire da adesso entrerà a far parte di WWE Raw.

The Revival vs Hardy Boys

Penultimo match della serata prima del main event, ed è quello tra Tag Team che vede l’uno di fronte all’altro gli Hardys e i Revival. Matt e Jeff dominano in lungo e largo, ma Dawson e Wilder si dimostrano più furbi e con continue interferenze riescono a ottenere un’incredibile e immeritata vittoria, grazie allo schienamento di Dawson su Jeff.

Backstage

Samoa Joe risponde alla sfida di Roman Reigns e gli dice che lo farà pentire di essersi messo sulla sua strada. Akira Tozawa invece chiede a Titus O’Neil di organizzargli un altro match contro Daivari a 205 Live domani sera.

Roman Reigns vs Samoa Joe

Ed eccoci arrivati al Main Event della serata, che vede di fronte Roman Reigns e Samoa Joe per avere l’opportunità di affrontare Brock Lesnar a Summerslam. Il confronto come prevedibile è molto duro e fisico, tanto da portare entrambi allo stremo delle forze.

Ed è proprio in quel momento che sul ring li raggiunge Braun Strowman, con una fasciatura sul braccio destro, conseguenza di quanto accaduto a Great Balls of Fire.

The Monster among men se la prende con Reigns, poi mette fuori gioco anche Samoa Joe e torna a occuparsi del Big Dog. Ne ha per entrambi, ma viene momentaneamente interrotto da una Coquina Clutch di Joe associata a un Superman Punch di Reigns. Non è sufficiente, perché Strowman si riprende ed esegue su entrambi la Powerslam. A Roman dedica addirittura una doppia razione. E così, con il mostro che cammina tra gli uomini da solo in piedi sul ring, si conclude questa puntata di WWE Raw.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.