Tuffi, Mondiali di Budapest: trampolino 1 metro, Tocci di bronzo

Storico terzo posto per il 22enne azzurro in Ungheria: oro per il cinese Jianfeng Peng, argento per il connazionale He Chao.

Giovanni Tocci, bronzo ai Mondiali di tuffi a Budapest: trampolino di 1 metro

62 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

A stare in primo piano, è sempre stato abituato. La scena non gli fa paura. Giovanni Tocci lo ha confermato anche ieri, nei Mondiali di Nuoto in corso a Budapest: in Ungheria il 22enne italiano, originario di Cosenza, si è guadagnato il terzo gradino nel podio nei tuffi da trampolino di 1 metro. Punteggio di 64.50 al terzo tuffo della serie, doppio 9 nel doppio e mezzo rovesciato raggruppato fino a salire a 79.50: poi, la prodezza. Con il terzo posto distante 5 punti, Tocci ha superato il tedesco Patrick Haudsing e l’americano Mixe Hixon grazie a un doppio e mezzo rovesciato che ha presto fatto il giro della rete. Vale 82.15 punti, per un totale di 444.55: è podio.

Per Tocci è il riscatto della serie non chiusa un mese fa negli Europei di Kiev, dove il terzo tuffo della sua serie gli era costato il podio. Tesserato per Cosenza Nuoto e Esercito, il nuotatore calabrese ha chiuso la sua gara in terza posizione dopo essere partito al sesto posto: sul podio, davanti a lui, i cinesi Peng Jianfeng (oro, 448.40) e He Chao (argento, 447.20).

Una performance, quella di Tocci in Ungheria, che suona come una conferma: è l’uomo delle rimonte. La scalata dal sesto posto alla partenza, con la somma più bassa dei coefficienti di difficoltà, al bronzo ne è l’ennesima testimonianza. Per una gioia manifestata dall’atleta azzurro davanti alle telecamere con un pianto a dirotto:

Prima dell’ultimo tuffo sapevo che era difficile, ma allo stesso tempo sapevo anche che dovevo dare il massimo.

Tocci da record, bronzo nella finale del trampolino da 1 metro a Budapest 

A condividere la gioia iridata con Tocci, accompagnato a Budapest dalla famiglia, il responsabile tecnico Oscar Bertone e la sua allenatrice ucraina Lyubov Barsukova. Pilastri di un'avventura che ha assunto toni trionfali per l'azzurro, che ha arricchito il suo curriculum che oltre all'argento ai Campionati Europei di Londra 2016, include cinque ori, un argento e un bronzo ai Campionati Europei Juniores.

Guess who is here... #family #divinglife #roadtobudapest #worldchamps

A post shared by Giovanni Tocci (@giovannitocciofficial) on

Per l'Italia quella ottenuta da Tocci ha rappresentato la terza medaglia in due giorni, dopo il bronzo di Elena Bertocchi nel trampolino da un metro femminile e l’oro nel nuoto sincronizzato conquistato dalla coppia del duo misto tecnico, formata da Manila Flamini e Giorgio Minisini. 

Giovanni Tocci, bronzo da record a Budapest: terzo posto nel trampolino da 1 metro
Giovanni Tocci, bronzo da record a Budapest: terzo posto nel trampolino da 1 metro

Dieci anni dopo il bronzo di Cristopher Sacchin del 2007, l’Italia torna così a festeggiare una medaglia nel trampolino da 1 metro. A fare da “madrina” alla vittoria di Tocci è stata Tania Cagnotto, presente in Ungheria come commentatrice tecnica dopo il ritiro dello scorso maggio: nello scorso autunno, i due sono stati concorrenti in coppia nel talent di FoxLife “Dance Dance Dance”. Dalla TV al podio, un percorso contrario a quello che fanno tante star del mondo dello sport. Una delle tante sfumature di Giovanni, nella vita caporal maggiore dell’Esercito: il 31 agosto compirà 23 anni. Il regalo, intanto, è arrivato con largo anticipo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.