Calciomercato Milan, Aubameyang si mette in mostra con una doppietta

Proprio Aubameyang, che è al centro di una intricata trattativa di calciomercato, ha segnato una doppietta al Milan in amichevole. Un modo per auto-candidarsi?

882 condivisioni 55 commenti 5 stelle

di

Share

Toh, chi si rivede. Pierre-Emerick Aubameyang segna due gol al Milan in amichevole  (vinta 3-1 dai tedeschi) e permette al Borussia Dortmund di imporsi per 3-1 sui rossoneri. La curiosità è che proprio oggi, a margine della partita, i due club potrebbero essersi incontrati per parlare del possibile colpo di calciomercato. Perché il gabonese è la punta che manca nello scacchiere di Montella.

E Aubameyang, con la prestazione di oggi, ha sicuramente fatto ingolosire ulteriormente il Milan e i suoi tifosi. Così come anche i dirigenti, che si sono convinti ulteriormente che sarebbe la ciliegina sulla torta. Il modo perfetto per chiudere una finestra di calciomercato che già così è esaltante. Ma bisogna convincere il Borussia Dortmund.

Nei giorni scorsi i dirigenti del club tedesco sono stati chiari. Se il 26, quando i gialloneri cominceranno il ritiro in Svizzera, Aubameyang starà ancora con loro, allora non partirà più. Mancano pochi giorni. E la trattativa non è affatto semplice. Perché non è detto che il Borussia Dortmund lo ceda per 70 milioni, anzi…

Vota anche tu!

Aubameyang arriverà al Milan?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Milan, Aubameyang si mette in mostra con una doppietta

Oltre al calciomercato però c’è il campo. E il Milan di Montella, che pure era privo di molti dei suoi acquisti principali, non è ancora al livello del Borussia Dortmund. Normale sia così, perché i tedeschi sono avanti nella preparazione (il 5 agosto giocano Supercoppa) e soprattutto sono una squadra già collaudata. In pochi minuti avevano però già chiuso la pratica. Al 17’ Pulisic serve Sahin che dai 20 metri sorprende Storari e porta i suoi in vantaggio. Al 20’ arriva subito il 2-0. Pulisic si prende un rigore che Aubameyang trasforma freddamente.

Al 24’ Bacca accorcia le distanze, ma il Milan non è mai realmente in partita. Al 30’ la partita viene interrotta per permettere ai giocatori di bere e rifiatare visto il caldo asfissiante. Eppure piove a dirotto… Al 38’ è Castro che spreca una buona palla gol per il 3-1. Nel secondo tempo Montella manda in campo Calhanoglu, che però non riesce a dare la scossa. Al 62’ il gol del definitivo 3-1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Castro raccoglie palla al limite e la appoggia su Pulisic che vede Aubameyang che non deve far altro che spingerla in porta. All’82’ bella giocata di Calhanoglu che serve Antonelli sul secondo palo, il suo tiro viene però respinto da Sokratis sulla linea.

Aubameyang Milan
Aubameyang esulta dopo il gol al Milan

Finisce 3-1, ma la fase più importante della giornata è un'altra e riguarda la trattativa di calciomercato per Aubameyang. Perché il sogno di Montella, specie dopo oggi, è vederselo sbarcare a Milano. E magari dirgli: "Toh, chi si rivede…".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.