Calciomercato Juventus: saltata ufficialmente la trattativa per Schick

I bianconeri e la Sampdoria rilasciano un comunicato congiunto in cui annunciano che non perfezioneranno il trasferimento dell'attaccante ceco a Torino.

Calciomercato Juventus, i bianconeri rinunciano a Schick

725 condivisioni 52 commenti 3 stelle

di

Share

Le indiscrezioni a riguardo circolavano ormai da qualche settimana ma adesso è arrivato l'annuncio ufficiale: Juventus e Sampdoria hanno definitivamente rinunciato a portare avanti la trattativa per il trasferimento a Torino del giovane attaccante dei blucerchiati Patrik Schick.

Il giocatore classe '96 era stato di fatto il primo acquisto del calciomercato bianconero, dopo che le due società avevano trovato un accordo per il suo acquisto a titolo definitivo per una cifra che si aggirava attorno ai 30 milioni di euro.

Ma l'affare non è stato ratificato per delle complicazioni fisiche riscontrate dalle visite mediche che Schick aveva tenuto lo scorso 22 giugno al J Medical, la clinica privata dove i neo-acquisti della Juventus effettuano i test di routine, e che sarebbero state confermate anche dai controlli aggiuntivi sostenuti dal giocatore a Roma la scorsa settimana.

Calciomercato Juventus, i bianconeri rinunciano a Schick

A confermare l'esito negativo di questo piccolo caso di calciomercato per Schick è un comunicato congiunto di Juventus e Sampdoria, che nel giro di pochissimi minuti hanno annunciato sui rispettivi siti ufficiali la decisione presa di non portare a termine il trasferimento dell'attaccante della Repubblica Ceca, dopo un incontro tenuto a Roma questo pomeriggio.

Nessuna delle due società ha dato ulteriori dettagli sulla vicenda, non spiegando i motivi della non ratificazione dell'affare nonostante gli accordi fra le parti fossero già stati firmati. Le indiscrezioni parlavano di una lieve aritmia cardiaca che non avrebbe permesso al ragazzo di ottenere l'idoneità sportiva per un periodo di circa 30 giorni, dopo i quali sarebbero stati necessari altri controlli.

Ma nel rispetto della privacy del giocatore, non è stata fatto nessun riferimento alle sue condizioni fisiche. Ora c'è da capire innanzitutto se Schick otterrà l'idoneità per la prossima stagione e se, in quel caso, la Sampdoria deciderà di trattenerlo o di rimetterlo sul calciomercato, dato che secondo Ferrero ci sono ben 4 società interessate a lui. A riguardo, va ricordato che la clausola rescissoria di 25 milioni per Schick è scaduta il 15 luglio e che quindi chi vorrà provare ad aggiudicarsi il ceco dovrà rinegoziare i termini economici con la dirigenza ligure.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.