Calciomercato, in Brasile sono sicuri: Neymar ha detto sì al PSG

La notizia arriva dal sito Esporte Interativo: l'attaccante avrebbe dato l'ok al club parigino che è pronto a pagare la sua clausola rescissoria.

Calciomercato, in Brasile sono sicuri: Neymar va al PSG

3k condivisioni 289 commenti 5 stelle

di

Share

Quella che rischia di essere la bomba di calciomercato più clamorosa non soltanto di questa estate, ma di tutti i tempi, arriva dal Brasile. Il sito sudamericano Esporte Interativo ha infatti rivelato che Neymar avrebbe accettato l'offerta da parte del Paris Saint-Germain, dando il suo ok al suo trasferimento in Francia.

Ieri si era diffusa sui quotidiano spagnoli la notizia secondo cui la società parigina sarebbe stata disposta a pagare la clausola rescissoria del fenomeno brasiliano fissata a 220 milioni di euro, offrendo al giocatore un ingaggio addirittura da 30 milioni a stagione.

Ma se ieri questa sembrava solo una suggestione, oggi in Brasile hanno confermato le indiscrezioni: Neymar ha detto sì alla corte del Paris Saint-Germain e se i francesi verseranno davvero i soldi della clausola, il Barcellona non potrà opporsi e dovrà dire addio al suo numero 11, in quello che diventerebbe il trasferimento di calciomercato più costoso di tutti i tempi.

Calciomercato, dal Brasile: "Neymar ha detto sì al Paris Saint-Germain"

Neymar al Barcellona
Neymar potrebbe lasciare il Barcellona

Nonostante fossero circolate molte indiscrezioni sul possibile malumore di Neymar a Barcellona, la società catalana ha più volte ribadito che il fenomeno brasiliano non è in vendita. A riguardo, oggi ha parlato in conferenza stampa il vicepresidente del blaugrana, Jordi Mestre, chiarendo come l'attaccante della Nazionale brasiliana non sia sul calciomercato.

Neymar non si muoverà da Barcellona durante questa sessione di calciomercato. Resta qui al 200%.

L'intenzione degli spagnoli sarebbe quella di offrire un ricco adeguamento contrattuale a Neymar per convincerlo a rimanere, ma se le notizie provenienti dal Brasile fossero vere, il Barça non potrà far nulla per impedire l'addio del brasiliano. A convincere l'attaccante non sarebbe stata soltanto la ricchissima offerta di ingaggio, grazie alla quale guadagnerebbe esattamente la stessa cifra che Lionel Messi percepisce in Catalogna, ma anche l'arrivo al Paris Saint-Germain dell'ex compagno e amico Dani Alves, che avrebbe parlato con lui per portarlo in Francia.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.