Bayern Monaco, Ancelotti dà il buon esempio: ha perso 4 chili

Con il Bayern Monaco che è partito per la Cina il più in forma di tutti è apparso Ancelotti: Carletto ha infatti perso 4 chili. Tutti carichi per il triplete.

Al Bayern Monaco il più in forma è Carlo Ancelotti: ha perso 4 chili

1k condivisioni 4 commenti 0 stelle

di

Share

La strada da percorrere è quella. Ma Carlo Ancelotti non è uno che la indica e basta, la imbocca prima dei suoi giocatori quasi per trainarli. Per essere un esempio positivo. L’anno scorso la squadra ha terminato la stagione con una grossa delusione: sperava di vincere il triplete, si è imposta solo in Bundesliga.

Per questo qualcosa ora deve cambiare. C’è il bisogno di arrivare carichi all’inizio della stagione. Sereni dal punto di vista mentale, tirati dal punto di vista fisico. E Ancelotti così ha fatto. Prima della tournée in Asia (dove sfiderà anche il Milan) con il suo Bayern Monaco, si è mostrato in gran forma.

Carletto ha infatti perso ben 4 chili durante l’estate. Si è tirato a lucido. Per il proprio benessere personale, è evidente, ma anche per dare un messaggio ai giocatori del Bayern Monaco. Per vincere il triplete bisogna dare il massimo tutti insieme. Nessuno escluso. Nemmeno ai sacrifici si deve sottrarre nessuno.

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco stavolta vincerà il triplete?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, Ancelotti in estate ha perso 4 chili: questa la strada che porta al triplete

Avvicinato da alcuni giornalisti della Bild, Ancelotti ha ammesso con fierezza di essere dimagrito. E non poco, di ben 4 chili:

In estate sono stato in Canada e lì il cibo mi piace molto, ma nonostante questo avevo deciso di perdere peso e ci sono riuscito.

Sacrificio dunque. Ma quel che ha reso Ancelotti ancor più fiero è il fatto che nessuno dei giocatori del Bayern Monaco ha sgarrato durante le vacanze:

Sono tutti tornati bene dalle vacanze, stanno in forma. Ora dobbiamo migliorarci rispetto a un anno fa.

Ma il Bayern Monaco ha già cominciato bene la stagione. Nella Telekom Cup 2017 i bavaresi si sono imposti battendo, in partite da 45 minuti, l’Hoffenheim per 1-0 e il Werder Brema per 2-0. La strada da percorrere è proprio quella. E al Bayern Monaco lo sanno bene, anche perché lì c’è Ancelotti che non solo la indica, la imbocca prima degli altri.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.