Real Madrid, i prossimi obiettivi nel mirino di Cristiano Ronaldo

CR7 ha trovato la formula giusta per ottimizzare al meglio la sua preparazione e non si pone limiti: vuole alzare nuovi trofei con i Blancos e con il Portogallo.

I nuovi obiettivi di Cristiano Ronaldo

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Quella appena conclusa, per Cristiano Ronaldo, è stata l'ennesima stagione trionfale della sua straordinaria carriera. La stella del Real Madrid ha avuto una costanza invidiabile e nelle partite che contano ha lasciato sempre la sua indelebile firma.  

Nella cavalcata trionfale del Real Madrid in Champions League è stato capace di realizzare, dai quarti di finale in poi, la bellezza di dieci reti (due delle quali nella finale di Cardiff contro la Juventus). Nel pieno della sua maturità calcistica, CR7 ha compreso che conta più la qualità che la quantità e i sei gol nelle ultime quattro partite della massima competizione europea ne sono la dimostrazione. 

Adesso Cristiano Ronaldo sta già preparando la prossima stagione e l'obiettivo è di iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi per poi chiudere in volata. Una scelta strategica che, nella passata stagione, lo ha portato a conquistare la quarta Champions League.

Real Madrid, gli obiettivi di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo e quell'ossessione chiamata Pallone d'Oro 

Per il portoghese del Real Madrid, ormai, la conquista del quinto Pallone d'Oro è una semplice formalità. Con buona pace di Gerard Pique. Il successo in Champions League è da sempre l'ago della bilancia e lo spagnolo del Barcellona è ben consapevole che CR7 ha scritto una nuova pagina di storia di questa manifestazione.  

Cristiano Ronaldo non dimentica neanche il Mondiale per Club, che quest'anno si terrà negli Emirati Arabi. Il numero 7 del Real Madrid ha intenzione di lasciare il segno anche in questo torneo, che però sarà soltanto il preludio al vero obiettivo della stella portoghese.  

Cristiano Ronaldo non si ferma e sogna nuovi trionfi

Il Mondiale in Russia sarà il coronamento della carriera 

Adesso, nella splendente bacheca di Cristiano Ronaldo, manca un solo trofeo: la Coppa del Mondo. Il suo Portogallo ha già conquistato un Europeo ma vincere il Mondiale lo consegnerebbe alla storia come, probabilmente, il più grande calciatore di tutti i tempi. Ora CR7 continuerà la preparazione che gli ha concesso di essere una macchina da guerra nella finale di Cardiff. Il fuoriclasse ha trovato la sua formula magica e non ha più intenzione di mollarla.  

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.