Calciomercato Juventus: presi De Sciglio e Szczescny

Dopo l'affare-Bonucci torna a scaldarsi l'asse Milano-Torino: De Sciglio è ormai dei bianconeri per 12 milioni di euro più bonus. Arriva anche il portiere polacco.

Mattia De Sciglio Milan

5k condivisioni 9 commenti 4 stelle

di

Share

Mattia De Sciglio e la Juventus, il matrimonio è ormai a un passo. Secondo quanto riportato dai colleghi di Sky Sport, la trattativa destinata a portare il terzino rossonero alla corte di Max Allegri è in dirittura di arrivo, dopo che i contatti delle ultime ore hanno limato le differenze sensibili tra offerta e richiesta.

L'affare di calciomercato andrà in porto sulla base di 12 milioni di euro più bonus, un compromesso tra la valutazione che la Juve dava al giocatore (8-10 milioni di euro) e quella del Milan (15 milioni di euro).

I due club stanno ancora discutendo gli ultimi dettagli relativi proprio alla parte variabile, mentre non ci sono problemi tra il giocatore e la sua futura squadra: per lui è pronto un contratto quadriennale a 2.5 milioni di euro. 

Calciomercato Juventus: De Sciglio, ci siamo

Bonucci De Sciglio ItaliaGetty
Bonucci e De Sciglio, destini incrociati

La rincorsa dei bianconeri al difensore classe 1992 è iniziata mesi fa su preciso input di Massimiliano Allegri, suo estimatore sin dai tempi in cui allenava il Milan. Settimana scorsa sembrava che la trattativa potesse essere inserita in quella che avrebbe portato Leonardo Bonucci a Milanello, ma in seguito i club hanno deciso di scindere i due discorsi di calciomercato, considerate le complicazioni sul prezzo del terzino e, al contempo, l'urgenza di chiudere rapidamente la questione relativa al 19. Si era parlato comunque di un gentlemen's agreement tra le due società: il Milan avrebbe accontentato le richieste economiche di Beppe Marotta per Bonucci, e il direttore generale avrebbe garantito di presentare un'offerta congrua per De Sciglio. E così è andata.

La trattativa fa felici tutte le parti in causa. Il giocatore ritrova il tecnico che l'ha lanciato e, soprattutto, un top club in cui riprendere quel processo di crescita interrotto ormai troppo tempo fa, tra infortuni, cambi di ruolo e insicurezze. La Juve acquista a prezzo vantaggioso un nazionale azzurro, in grado di giocare su entrambe le fasce e con buoni margini di miglioramento. Il Milan, infine, racimola una discreta sommetta per un calciatore in scadenza di contratto e ormai fuori dal progetto tecnico. 

Non solo De Sciglio: ecco Szczesny, poi Bernardeschi

Oltre al terzino, la Juventus sta per piazzare altri due colpi di calciomercato. È tutto fatto per l'arrivo del portiere polacco Szczesny: all'Arsenal vanno 12 milioni. E per Federico Bernardeschi si arriverà a una fumata bianca a giorni. La Fiorentina si è ormai rassegnata a lasciarlo andare, resta da trovare l'accordo con i bianconeri. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.