Tianjin Quanjian-Shanghai Shenhua 3-0: Cannavaro terzo in classifica

Pato trascina il Tianjin con una grande prestazione condita da un gol bellissimo. L'altro protagonista di giornata è Zhao Xuri, autore di una doppietta. Il terzo posto è realtà.

928 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Quarta vittoria consecutiva per il Tianjin Quanjian, che supera l'Hebei al terzo posto in classifica battendo lo Shanghai Shenhua con un secco 3-0. Bellissima prestazione degli uomini di Fabio Cannavaro, trascinati da uno splendido Alexandre Pato e dal centrocampista Zhao Xuri, a segno con una doppietta.

Primo tempo

In attesa dell'arrivo di Anthony Modeste, ufficializzato qualche giorno fa, Cannavaro ritrova Pato, assente per squalifica lo scorso turno. Nell'undici messo in campo dall'ex tecnico dell'Evergrande c'è anche Witsel, autore del gol decisivo nel 2-1 contro il Guangzou R&F. Dall'altra parte Poyet sceglie Gio Moreno, autore di quattro gol nelle ultime due partite, e il rientrante Tevez. Assenti gli infortunati Guarin e Martins.

Primo brivido al minuto 8, con Sun Ke che non arriva sull'interessante sponda di Xuri. Lo stesso centrocampista, al 23', batte Li Shuai con un colpo di testa, stavolta indirizzato verso la porta avversaria. Primo gol in campionato per il centrocampista del Tianjin, l'anno scorso autore di sei reti in Serie B.

L'occasione per il raddoppio arriva al 26', ma il cross di Cheng, già assistman per l'1-0, si infrange sulla parte superiore della traversa; sugli sviluppi dell'azione, il tiro del nuovo acquisto Pei Shuai termina di poco a lato.

Al 28' si fa vedere Tevez con un bel sinistro dalla distanza: Zhang Lu devia in angolo. È un fuoco di paglia, visto che il Tianjin gioca meglio e raddoppia quattro minuti più tardi: Shuai per Sun Ke, l'esterno va sul fondo e serve l'accorrente Xuri, che complice la deviazione di Jianbin, supera nuovamente il portiere avversario.

Al 36' è il turno di Pato: l'attaccante brasiliano parte dalla sinistra, supera Shilin e Jinhao e si inventa una conclusione a giro che termina sulla traversa. Ancora l'attaccante brasiliano protagonista cento secondi dopo, con un colpo di testa respinto da Shuai.

KeCopyright GettyImages
Sun Ke con la maglia della nazionale cinese

Secondo tempo

La terza possibilità è quella buona: passaggio di Haolun, Pato controlla e tira un bolide imparabile per l'estremo difensore ospite, realizzando il gol del 3-0, l'ottavo nelle ultime dieci partite giocate. Ad esultare in tribuna, assieme ai 30.000 dell'Haihe Educational Football Stadium, c'è pure Anthony Modeste, “pizzicato” dalle telecamere assieme al suo entourage.

Nello Shenhua è ancora Tevez a rendersi pericoloso, con il suo tentativo che colpisce la parte esterna della porta. Sono anche sfortunati gli uomini di Poyet, che in pochi secondi colpiscono un palo con Gio Moreno e vedono le conclusioni di Tevez e Yunding respinte rispettivamente da un intervento di Zhang Lu e dalla testa di Haolun. Subito dopo, Jianqing sfugge in velocità ai centrali del Tianjin ma trova l'ottima risposta del portiere.

I padroni di casa rispondono con il pallonetto da metà campo di Yongpo, sul quale Shuai è bravo a non farsi sorprendere. Il portiere dello Shenhua si ripete successivamente su Xialong, che non fa in tempo a rallentare la sua corsa provocando una piccola ferita all'altezza del sopracciglio al trentaquattrenne numero 27.

Non succede più niente fino al triplice fischio dell'arbitro Zhang Lei, che decreta la settima vittoria del Tianjin nelle ultime otto partite. Lo Shanghai Shenhua torna alla sconfitta dopo due successi e altrettanti pareggi.

Chinese Super League, 17° giornata

Questi gli altri risultati del secondo turno del girone di ritorno: Beijing Guoan-Guizhou 2-0, Changchun-Guangzhou R&F 3-2, Guangzhou Evergrande-Shandong 2-1, Hebei-Chongqing 1-2, Liaoning-Henan 1-2, Tianjin Teda-Jiangsu 1-1, Yanbian Fude-Shanghai SIPG 1-3.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.