Formula 1 Silverstone, doppietta Mercedes! Ferrari sfortunata

Weekend perfetto di Lewis, che festeggia la quarta vittoria di fila in Gran Bretagna. Incredibile rimonta di Bottas. Forature per Raikkonen e Vettel: Kimi è 3°, Seb 7°.

Formula 1 Silverstone, trionfo di Hamilton: secondo Bottas

216 condivisioni 1 commento

di

Share

Silverstone è il Gran Premio di Formula 1 di Lewis Hamilton. Quarto successo di fila, quinto in carriera sul circuito inglese. Anche questa volta non c'è storia: pole e vittoria mai state in discussione. Chiude davanti a Valtteri Bottas, partito nono. Chi invece non sorride è la Ferrari. Raikkonen è terzo, Vettel settimo. La sfortuna ha colpito le Rosse con due forature a pochi chilometri dalla fine. Ora il tedesco ha un solo punto di vantaggio sul Hamilton in classifica Mondiale.

Formula 1, partenza nel segno di Verstappen

Hamilton scappa via subito, Raikkonen parte bene ma non arriva al sorpasso. I problemi sono per Vettel, beffato da Verstappen. Un giro, entrai la safety car per l’incidente tra le Toro Rosso di Kvyat e Sainz. Tutti in fila, poi di nuovo già il gas. Seb non riesce a sorpassare la Red Bull. Il duello è duro, la Ferrari si infila, Max non molla un centimetro e rimette la Rossa dietro. E in quinta posizione arriva di gran carriera Bottas. Vettel ha il peggior cliente davanti. Uno che non ha nulla da perdere, lui invece si gioca il Mondiale di Formula 1. E al giro numero 19 rientra ai box tornando in pista sesto.

Mercedes indiavolate

Strategia Ferrari che paga. Verstappen dopo il cambio gomme è dietro. Hamilton spinge forte, Raikkonen non tiene il ritmo. Il finlandese si è spento come spesso accade nelle sue gare. Bottas invece fa giri veloci e si ritrova terzo. Alla tornata 31 si ferma anche lui, partito con gomma gialla. Al rientro: Lewis primo indiscusso, poi Raikkonen, Vettel e appunto Valtteri. Quando mancano 8 giri dalla fine Bottas attacca Vettel per il terzo posto. Primo tentativo mancato, il secondo no. Seb è in difficoltà, non ne ha più.

La sfortuna

Ma la delusione più grande arriva con Raikkonen: anteriore sinistra andata, serve andare al box. Vettel così sale sul podio, Kimi è quarto. Colpi di scena finiti? Assolutamente no: pure Vettel buca, stessa gomma, incredibile. Il tedesco finisce settimo. Doppietta Mercedes in un circuito favorevole alle Frecce d'Argento. Mondiale apertissimo ancor di più.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.